Incontro dei giovani sacerdoti Perù – Bolivia

0
126

Da lunedì 4 all’8 luglio, i confratelli Redentoristi della futura Provincia Perù-Bolivia si sono incontrati nella città peruviana di Arequipa. Hanno partecipato le assemblee delle unità di La Paz, Perù Sud e Perù Nord. 14 sacerdoti e 2 diaconi hanno fraternizzato in quei giorni caratterizzati da un clima affettuoso e soprattutto con grande entusiasmo e speranza. Questo incontro è stato accompagnato da padre Luis Mojica, dell’Ordine Ospedaliero di San Juan de Dios. La comunità redentorista della Parrocchia Perpetuo Soccorso ha accolto i missionari. Hanno visitato parte della Parrocchia e hanno potuto vedere alcune delle 35 cappelle che la compongono. Inoltre, hanno vissuto momenti di gioia con i balli tipici presentati dai giovani di una casa-famiglia e hanno gustato i famosi piatti tipici di Arequipa.

Padre Boris Calzadilla, Provinciale della Bolivia, ha accompagnato i giovani sacerdoti nei primi giorni; poi è dovuto tornare in Bolivia per assistere ai funerali di nostro confratello Mons. Waldo Barrionuevo, Vescovo Redentorista del Vicariato Apostolico di Reyes. Durante quei giorni, i giovani Redentoristi hanno riflettuto sull’importanza di conoscere se stessi, di servire i più bisognosi, e hanno approfondito la lettera enciclica di papa Francesco “Lumen Fidei”. Il Santo Padre dice che la speranza unita alla fede e alla carità ci proietta in un certo futuro. Questo futuro immediato si riflette nel nostro processo di “ristrutturazione”.

I presenti si sono sentiti ristorati da questo incontro e soprattutto grati per l’opportunità che avevano di conoscersi. Un momento molto significativo è stato quando padre Luis ha regalato a uno dei giovani sacerdoti un dipinto con l’immagine di un albero colorato contenente i nomi di ciascuno dei partecipanti. I partecipanti hanno deciso di collocare questo dipinto nella futura casa provinciale.

Tutti presenti ringraziano i superiori maggiori per il loro sostegno nello svolgere questo incontro e chiedono l’intercessione di sant’Alfonso affinché possono seguire ogni giorno da vicino nostro Signore Gesù Cristo.

P. Boris Calzadilla, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email