P. Michael Brehl: “Accompagnate con la preghiera il nostro Capitolo Generale”

0
384

Roma, 3 settembre 2022

Cari Confratelli, Consorelle, Collaboratori laici e Amici,

un caloroso saluto da Roma a tutti voi! Domenica prossima, 11 settembre, i delegati alla Fase Canonica del 26° Capitolo Generale si riuniranno presso il Centro Ritiri dei Carmelitani a Ciampino. Con la Messa dello Spirito Santo del 12 settembre, apriremo ufficialmente la celebrazione della fase canonica. Grazie all’incredibile impegno e al duro lavoro della Commissione Centrale Preparatoria, siamo quasi pronti!

Per quattro settimane, i 91 capitolari continueranno il processo sinodale di preghiera, incontro, ascolto, discernimento e decisione che è  iniziato più di due anni fa. Durante la seconda settimana, dal 18 al 25 settembre, cinque delegati laici si uniranno a noi in questo processo. 20 persone di supporto assisteranno il Capitolo come moderatori, notai, traduttori, comunicatori e consulenti canonici. Come sapete, questo processo continuerà con la Terza fase in ogni Conferenza nel 2023 per l’attuazione delle indicazioni capitolari.

Mentre ci prepariamo a iniziare la fase canonica, vi scrivo per invitarvi ad accompagnarci quotidianamente con la vostra preghiera, soprattutto nelle nostre comunità. In questo periodo di grandi cambiamenti, crediamo che Dio ci stia chiamando a reimmaginare la nostra identità e missione redentorista, fedeli al nostro carisma, nello spirito di Sant’Alfonso e dei nostri “antenati nella Congregazione”, e aperti alla voce dello Spirito che ci parla attraverso i “segni dei tempi” (C. 108).

Mentre ci accompagnate con le vostre preghiere, vi invito anche a rimanere in comunione con noi attraverso le comunicazioni regolari, gli aggiornamenti e i link che saranno a vostra disposizione attraverso ScalaNews e il sito web del Capitolo Generale.

La fase canonica del nostro Capitolo Generale è un momento storico e importante nella vita di tutta la Congregazione, in ogni (V) Provincia, Regione e Missione, così come per l’intera famiglia redentorista, comprese le nostre suore e i nostri collaboratori laici in tutto il mondo.

Che Dio ci benedica tutti con la forza dello Spirito Santo. Che Maria, nostra Madre del Perpetuo Soccorso, ci accompagni e ci ispiri a seguire suo Figlio con tutto il cuore oggi e nel futuro!

 In Cristo nostro Redentore,

Michael Brehl, C.Ss.R.
Superiore Generale