Astorga, Spagna: Eucaristia per il Beato Antonio Girón

0
260

Sabato 10 dicembre è stato un giorno di grande gioia per la comunità di Campo, a Ponferrada, che ha ricordato con affetto il suo vicino, il beato Antonio Girón, padre redentorista beatificato il 22 ottobre a Madrid insieme ad altri 11 compagni.

Il Vescovo di Astorga, Mons. Jesús Fernández, ha presieduto un’Eucaristia di ringraziamento alla quale hanno partecipato parenti, padri redentoristi, sacerdoti diocesani e abitanti del paese che non hanno voluto mancare a tale evento.

P. Antonio Girón González, nacque a Ponferrada(León) l’11 dicembre 1871. Dopo la professione, il 15 agosto 1889, ricevette il presbiterato il 19 maggio 1894. Visse in diverse comunità, impegnato nell’insegnamento, nella formazione e come consultore provinciale. Religioso esemplare, con notevoli doti intellettive e dalla profonda vita interiore, testimoniò fino alla fine la sua devozione alla Vergine con la costante recita del rosario. All’inizio della persecuzione era, dal mese di giugno, membro della comunità del Perpetuo Soccorso. Rifugiatosi prima in una casa privata, poi in un convento di religiose e, infine, in un ospizio, fu scoperto e catturato dai miliziani che lo uccisero il 30 agosto 1936.

(www.elbierzodigital.com)