Singapore: Novena Church e i ministeri con i marginati

0
124

Nello spirito della sinodalità, Papa Francesco invita la Chiesa a camminare e ad ascoltare coloro che sono ai margini. Certamente, è una chiamata che risuona in ogni Redentorista. La comunità redentorista della Chiesa della Novena ha fatto il proprio sforzo per camminare con coloro che si trovano ai margini della chiesa.

Nell’ambito dei preparativi per la sua festa, la chiesa ha accolto numerosi ministeri per partecipare alle novene del sabato. Tra i gruppi accolti c’erano una comunità di divorziati e un gruppo chiamato Courage, che si occupa di persone LGBTQ. Per entrambi questi gruppi sono state organizzate novene speciali che includevano testimonianze, un messaggio dell’abbondante redenzione di Dio, la novena a Nostra Madre del Perpetuo Soccorso e la benedizione. L’ambiente era intimo ed è seguito da un piccolo ricevimento dove i partecipanti hanno potuto interagire con i Redentoristi.

I gruppi hanno parlato di come spesso non trovano posto in molte comunità cristiane, anche se il ministero della Chiesa si sta evolvendo per raggiungere coloro che sono ai margini. È stato molto commovente ascoltare le storie delle persone divorziate e LGBT e sentirle esprimere il loro ringraziamento per essere state accolte in modo speciale nel Santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso. Molti hanno anche raccontato di aver spesso cercato consolazione nella novena davanti all’icona della Madonna.

Sono stati inclusi anche molti altri gruppi – ministeri al servizio delle persone affette da demenza, persone con disabilità fisica, migranti e rifugiati e famiglie con bambini con bisogni speciali – e per loro sono stati organizzati eventi speciali. Rendiamo grazie a Dio per aver reso possibile questa sensibilizzazione.

La Comunità della Novena Church

Print Friendly, PDF & Email