Provincia di Denver: i Redentoristi hanno accolto 15 laici associati nella missione

0
124

Il 7 gennaio, Festa dell’Epifania del Signore, quindici persone si sono associate ai Redentoristi, la Congregazione del Santissimo Redentore presso la Parrocchia di San Gerardo a Baton Rouge, Provincia di Dever, negli Stati Uniti.

– Durante la nostra Messa delle 10:00, p. Tuan Pham, superiore locale, ha guidato il gruppo nel prestare giuramento e poi ha consegnato loro i certificati come Partner Redentoristi nella Missione. – ha riferito p. Rick Potts CSsR., pastore associato – Hanno anche ricevuto le croci redentoriste e sono stati incoraggiati a indossarle come un modo per diffondere la notizia della missione redentorista a St. Gerard e oltre. Dopo la Messa, la comunità locale ha ospitato un piccolo ricevimento nella residenza dei Redentoristi.

– Questo viaggio è iniziato con incontri di spiritualità completati mensilmente con Padre Tat Hoang, CSsR, per un anno, studiando la spiritualità di Sant’Alfonso e determinando la missione del laico associato. È davvero un momento perfetto per celebrare l’insediamento dei Partner in Missione nell’Epifania del Signore in più di un modo. Come i tre re che seguivano la stella per contemplare e avvicinarsi a Gesù, questo gruppo di persone provenienti da tutta Baton Rouge e da altre parrocchie si sono sentiti chiamati ad essere qui per conoscere meglio la profonda spiritualità di Sant’Alfonso e di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso mentre servono e lavorano a fianco dei Missionari Redentoristi che forniscono: autentica compassione alle persone nella chiesa, nella scuola e nel quartiere, fornendo cibo, aiutando a dare rifugio ai senzatetto, educando i bambini, offrendo opportunità di spiritualità agli adulti aperti a tutte le denominazioni, tutti da questa chiesa – scrive Gina Leyrer, una del gruppo, sul Facebook della parrocchia.

Il gruppo voleva intraprendere un ministero che si collegasse al desiderio di Alfonso di servire i poveri e i più abbandonati e sostenere il ministero redentorista nella parrocchia. – Dopo molte indagini e discussioni – ha commentato p. Rick – hanno scelto di concentrarsi sulla scuola redentorista St. Gerard, che era un obiettivo primario per p. Tat durante i suoi primi quattro anni come parroco. Per mostrare sostegno e incoraggiamento agli insegnanti, al personale e agli studenti, il gruppo ha offerto pasti speciali agli insegnanti e al personale, oltre ad una festa di Natale e alcuni piccoli regali. Hanno anche aiutato gli insegnanti con il materiale scolastico.

Sulla base dei rapporti pubblicati sulla pagina Facebook della parrocchia e su Denverlink, numero del 19 gennaio 2024.