Celebrazione della 2500a Settimana di Novena alla Madonna del Perpetuo Soccorso a Madurai, India

0
123

“Fatela conoscere nel mondo” – Papa Pio IX

La Novena a Nostra Madre del Perpetuo Soccorso nella parrocchia di Anjal Nagar è iniziata il 13 marzo 1976 e quest’anno, il 3 febbraio 2024, i Redentoristi e i fedeli hanno celebrato la 2500a settimana della Novena a Nostra Madre del Perpetuo Soccorso.

L’icona della Madonna del Perpetuo Soccorso del XV secolo è venerata in tutto il mondo. I parrocchiani di Anjal Nagar, Madurai, India meridionale hanno la fortuna di essere sotto la cura protettiva della Madre di Dio. Ci rivolgiamo alla nostra Beata Madre non solo per perorare la nostra causa presso il Suo Divino Figlio, ma anche per ringraziarla per le numerose benedizioni ricevute attraverso la sua potente intercessione.

La Chiesa di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso testimonia una grande devozione a Nostra Madre del Perpetuo Soccorso attraverso gli eventi speciali del 1° e 2° sabato di ogni mese. Mentre il primo sabato è scandito dalla devozione della novena, dal rosario, dalla santa messa, dalla preghiera di guarigione e dall’adorazione eucaristica insieme alla processione delle auto, il secondo sabato è dedicato al digiuno e alla preghiera per varie intenzioni.

La giornata è stata scandita dalla riflessione spirituale con tre Messe concelebrate. Queste messe hanno visto la partecipazione di numerosi fedeli e sono state trasmesse in diretta streaming. Rev. p. Edward Joseph, CSsR, Superiore Provinciale della Provincia di Bangalore, ha presieduto la Messa in inglese alle 9.00. La Santa Messa delle 11.00 in Tamil è stata presieduta dal Rev. P. Jerome Eronimus, Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Madurai. La Messa delle 18:00 in tamil è stata presieduta da Mons. Dr. Jude Paulraj, Vescovo emerito di Palyamkottai.

P. Xavier CSsR è stato il predicatore di entrambe le messe in tamil. Durante le omelie ha sottolineato la necessità di rafforzare la nostra devozione a questa potente icona della Madre del Perpetuo Soccorso. Ci sono state alcune testimonianze toccanti dei parrocchiani che hanno ispirato le persone ad avere una forte devozione verso la Madonna e ad assegnarle un posto speciale nella loro vita.

La giornata si è conclusa con una sontuosa cena per tutti i devoti. La celebrazione ha dato abbastanza cibo a tutti sia nello spirito che nel corpo e c’era molta pietà e maggiore comunione tra i fedeli.

Padre Arul Sekar, CSsR.
Parroco

Print Friendly, PDF & Email