Studi sulla devozione del Perpetuo Soccorso a Bahia

1
855

Nei giorni 7 e 8 ottobre 2015, il Centro Missionario Redentorista, a Salvador, si è svolto l’incontro dei responsabili per la devozione del Perpetuo Soccorso a Bahia. Un totale di 30 persone provenienti da nove comunità. L’evento è stato preparato e condotto dalla “Commissione del Perpetuo Soccorso” con il sostegno del governo della vice-provincia.
L’incontro ha seguito la metodologia dei quattro passaggi; vedere, giudicare, agire e celebrare. Dopo la preghiera di apertura si è proiettatto il documentario (di Roma) sulla storia e la devozione dell’icona. Poi ci fu una condivisione di esperienze e del materiale utilizzato per la Novena Perpetua. E’ stato presentato l’origine e la storia della Novena Perpetua e alcune idee per migliorare la celebrazione della stessa. La sera abbiamo partecipato alla Novena perpetua nella parrocchia della Resurrezione, a Ondina, poi ad un momento di fraternità con i membri dei Servi del Perpetuo Soccorso. Giovedì si è lavorato più strettamente sulla storia dell’icona e la spiegazione nei dettagli. Sono state presentate le spiegazioni degli Statuti della Fratellanza, sull’indulgenza plenaria; le date dell’Anno giubilare e altri suggerimenti per animare le celebrazioni.

mps_grupo_studio2

Sono stati tre gli obiettivi di questo incontro (come da volontà del superiore vice-provinciale): condividere esperienze e unificare lo schema e il materiale utilizzato nella celebrazione delle novene; vedere la possibilità di includere i membri della Confraternita nella “famiglia redentorista”; e preparare il pellegrinaggio per l’icona.
Ci anima l’interesse e l’impegno di molti laici che già sono sotto la bandiera del Perpetuo Soccorso. Ci riempie di speranza il desiderio di molti di voler sapere di più e meglio sulla storia e la spiritualità dell’icona. Speriamo che il tempo di apertura e inaugurazione del Centro del Perpetuo Soccorso a Ondina, e la possibilità di ampliare gli orari della celebrazione della Novena Perpetua.

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here