50 anni della parrocchia Sant’Alfonso Maria de Liguori, Lima, Perú

1
2317

Nell’anno 1966 il P. Lucas Pérez, all’epoca Superiore Viceprovinciale dell’allora Viceprovincia di Lima, manifestò al cardinale Juan Landázuri la disponibilità dei Redentoristi di accettare una parrocchia nella cosiddetta Città dei Re. E nell’aprile dello stesso anno 1966, il cardinale creò la parrocchia San Alfonso Maria de Liguori, situata nell’attuale distretto di Santa Anita, nella periferia di Lima. Da allora moltissimi redentoristi spagnoli e peruviani hanno lavorato qui. Diversi di loro sono già morti.

 Per celebrare l’evento abbiamo deciso di organizzare quello che sappiamo fare: una “Missione giubilare” che duri un intero anno (da agosto 2015 fino ad agosto 2016). E ci impegniamo in questi momenti.

 santa_anita02

Nel settembre del 2015 ha avuto luogo la “missione dei giovani”. E’ stato un mese che ha riscosso grande entusiasmo e partecipazione. Tutti I venerdì dalle 7 alle 9 p.m. c’era la catechesi dei giovani in ciascuna cappella. Nella cappella della Sacra Famiglia, il cui responsabile è il P. Walter Malca, iniziavano le messe in quechua, che hanno permesso a molta gente di connettersi con la loro lingua materna e rivivere le loro origini.

 

Nel mese di gennaio di questo anno abbiamo avuto la “Missione dei bambini”, organizzata in quattro settimane di campeggio nella nostra casa di Ritiro “El Milagro”, nella località di Cieneguilla. In seguito è stato realizzato con loro per un periodo di due mesi un workshop denominato “evangelizzare i bambini”. Hanno partecipato circa 300 bambini e bambine.

 santa_anita01

A febbraio ha avuto luogo la missione per gli agenti pastorali laici. E’ stato organizzato in forma di ritiro di fine settimana e, fino ad ora hanno partecipato i collaboratori dell’area pastorale sociale (circa 50) e della pastorale liturgica (circa 80). A Pasqua i sacerdoti hanno di nuovo visitato tutte le case. A maggio tocca alla missione nella cappella di S. José Obrero e a giugno il mese missionario sarà dedicato alla Vergine del Perpetuo Soccorso, con un pellegrinaggio al suo santuario a Piura per la festa del 3 luglio.

 

A luglio si celebrerà in tutto il paese le cosiddette “Fiestas Patrias”. Ricapitoleremo tutto l’anno missionario strutturato intorno al tema: “Perù, paese di missione”. E il 7 di agosto celebreremo con una settimana di festa la chiusura della “Missione giubilare” e l’inizio della “Missione permanente”.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here