La Vita e la spiritualità di Maria Celeste Crostarosa, O.SS.R.

0
1146

In una edizione speciale di Spicilegium Historicum, L’Istituto Storico Redentorista ha pubblicato “La Vita e la spiritualità di Maria Celeste Crostarosa, O.SS.R. (1696-1755)” In occasione della Beatificazione a Foggia il 18 giugno 2016.
268 pagine dove autori, professori e storici, come Sabatino Majorano, Antonio Marrazzo, Emilio Lage, Dennis Billy, Alfonso Amarante, Luigi Borriello ed altri, si sono impegnati ad illustrare un quadro biografico d’insieme di Maria Celeste Crostarosa.
Un contributo scientifico che fa parlare i documenti biografici evitando interpretazioni precostruite degli eventi che hanno segnato la vita e l’opera della beata.

Maria Celeste Crostarosa nacque a Napoli, il 31 ottobre 1696, il giorno seguente fu battezzata con i nomi di Giulia, Marcella, Santa. Decima figlia del magistrato Giuseppe Crostarosa e della nobildonna Paola Battista Caldari, crebbe in un clima familiare profondamente religioso, che influì positivamente sul suo carattere deciso ed estroverso e sulla sua vivida intelligenza.

Papa Francesco ne ha riconosciuto le virtù eroiche il 3 giugno 2013, dichiarandola Venerabile. Il 14 dicembre 2015 ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il Decreto di riconoscimento del miracolo, avvenuto per sua intercessione.

Importante segnalare la ricca e forse unica bibliografia crostarosiana completa fino ad oggi: 30 pagine di una Bibliografia Integrativa che dimostra il lavoro serio ed approfondito degli studiosi redentoristi.

Scala News

Print Friendly, PDF & Email