Nasce il Noviziato Interprovinciale di Ciorani

0
1782

Chiesa Madre dei Missionari Redentoristi sec. XVIII Ciorani (Italia)

Con un incontro convocato dal Coordinatore della CRE, p. Jacek Zdrzałek, oggi 5 aprile si sono riuniti a Roma i superiori provinciali di Roma, Napoli, Madrid, Lisbona e Francia per rispondere alle sollecitazioni del Governo Generale che da tempo invita tutte le Province ad organizzarsi per offrire delle strutture formative adeguate per i redentoristi della Congregazione ristrutturata.

All’incontro erano presenti, oltre al p. Coordinatore, p. Gianni Congiu, p. Serafino Fiore, e p. José Luis Bartolomé; erano assenti invece i provinciali di Lisbona e Francia che però avevano preventivamente dato l’adesione al progetto del Noviziato interprovinciale.

In realtà è ormai da decenni che queste province avevano pensato di procedere insieme e di avere un unico noviziato proprio in quella che può essere chiamata la Casa Madre della Congregazione. E sono già tanti coloro che hanno vissuto il loro noviziato secondo gli accordi di quella che un tempo veniva chiamata Europa Sud.

La novità sta nel fatto che con l’incontro di Roma si è provveduto a fornire di un nuovo Direttorio questa struttura, secondo le indicazioni del P. Generale, con un Consiglio di Noviziato, e con un presidente del Consiglio nella persona di p. Serafino Fiore.

Padri Jacek Zdrzałek, Gianni Congiu, Serafino Fiore e José Luis Bartolomé

Prossimamente sarà rivista e aggiornata anche la Ratio Novitiatus, adeguandola alle decisioni degli ultimi due Capitoli Generali, che tratteggiano molto bene il profilo del redentorista formato per la Congregazione del XXI secolo.

Questo “nuovo” redentorista sarà capace di interagire con confratelli di altri paesi, culture e lingue; avrà una visione larga delle realtà umane e delle priorità apostoliche della nostra Conferenza; saprà di appartenere e di partecipare alla missione di una Congregazione missionaria mondiale.

Intanto, con la nuova configurazione pensata in questo incontro dei provinciali, il prossimo 1 settembre potrà partire, il Noviziato Interprovinciale di Ciorani, con la presenza di novizi provenienti da Napoli e da Madrid.

P. Giovanni Congiu

Print Friendly, PDF & Email