Presentazione del primo libro sul lavoro del rinomato pacificatore p. Alec Reid

0
1277

One Man, One God. The Peace Ministry of Fr Alec Reid C.Ss.R
(Un uomo, un Dio. La pastorale di Pace di padre Alec Reid C.Ss.R.)
da Martin McKeever C.Ss.R.

Nella Chiesa di Clonard, Belfast, nel pomeriggio del 6 giugno 2017, l’ex presidente dell’Irlanda, Mary MacAleese, ha presentato il primo libro sul ministero di pace di padre Alec Reid. La signora MacAleese è stata una amica personale di padre Alec ed è stata in grado di fornire una esperienza diretta nella sua riflessione sulla vita e l’opera di padre Alec.
Nel suo discorso, la signora MacAleese ha insistito sul fatto che la fede è stata la forza motrice di questo impegno per la pace. Incoraggiato dalla sua fede, padre Alec decise che doveva avvicinarsi attivamente a coloro che sono coinvolti nella violenza e non semplicemente osservare le cose a distanza di sicurezza. L’ex presidente ha detto che One man, one God ci aiuta a raccogliere le diverse fasi e le dimensioni di questo difficile ministero. In particolare, ha sottolineato l’importanza della parola scritta nel contributo di padre Alec. Gran parte di esso è frutto della collaborazione attiva con le diverse parti coinvolte (paramilitari e dei governi britannico e irlandese) al fine di trovare formulazioni accettabili per tutti. Ciò ha comportato anni e anni di paziente lavoro, il cui costo complessivo, in termini di frustrazione e delusione possiamo solo immaginare.

Dopo questo discorso, l’autore, Padre Martin McKeever, ha spiegato brevemente la natura del tutto particolare di questo libro. Anche se non è una biografia e neanche una storia dei problemi, contiene biografia e molta storia. La prima, e più lunga parte del libro, lavora sulla storia del lavoro Padre Alec nella complicata storia politica del periodo tra il 1975 e il 2005.
E’ possibile avere la prospettiva di Alec su questi eventi attraverso le lunghe interviste trascritte e condotte con lui dall’ex Provinciale P. Michael Kelleher. La seconda parte del libro prende una prospettiva di fede piuttosto che storica. E’ possibile raccontare la storia di padre Alec senza riferimento alla fede, ma non è possibile comprendere appieno la storia, indipendentemente dalla sua fede.

L’espressione concreta di questa fede era quello che lui chiamava “accompagnamento compassionevole” verso tutti coloro che soffrono a causa dei problemi. La terza parte del libro contiene una serie di “testimonianze”, tra cui quelle presentate al funerale di padre Alec. La sezione finale del libro è una raccolta di documenti scritti da Padre Alec. Molti di questi sono inerte e tecnici, ma sono una fonte indispensabile per la comprensione della natura del suo lavoro.

La serata si è conclusa con una parola di ringraziamento a tutti gli interessati dall’ex P. Provinciale Michael Kelleher, che ha avuto l’idea di produrre questo libro e ha costantemente lavorato per promuovere la memoria del padre Alec.

Print Friendly, PDF & Email