Professione religiosa d’Otto giovani della Provincia di Campo Grande, Brasile

0
1229

(Campo Grande, Brasile) – Otto novizi della Provincia di Campo Grande (Brasile) hanno professato questo sabato, 20 gennaio i voti religiosi nella Congregazione del Santissimo Redentore, durante la celebrazione eucaristica tenutasi a Nostra Signora del Perpetuo Soccorso a Curitiba (PR).

La celebrazione è stata caratterizzata dall’entusiasmo dei giovani e delle famiglie e dalla gioia dell’intera famiglia redentorista che ha accolto questi otto nuovi religiosi.

Sono stati quattro anni di studio e un profondo lavoro nella spiritualità per raggiungere questo momento considerato uno dei momenti più importanti della vita di un religioso. Questa è una nuova fase nella vita religiosa di questi giovani.

Nella celebrazione, i novizi hanno fatto i loro voti di povertà, castità e obbedienza nella Congregazione del Santissimo Redentore e hanno ricevuto l’abito redentorista, che indossavano per la prima volta, aiutati dai padrini scelti tra i missionari.

I giovanni sono: Adenilson Santos Junior, Alcimar Mota Barreto, Alison Flores, Braitner de Azevedo Silva, Cleverton Antonio Marques, Eder Carlos Carneiro do Amaral, José Aparecido Devecchi Gonçalves e Leandro Przybytek.

Il giorno è entrato nella storia della provincia di Campo Grande come uno dei momenti con il più alto numero di religiosi che professano i voti in una sola volta. Con la consacrazione degli otto giovani, la Provincia ha ora 61 Missionari Redentoristi.

“È una benedizione per i Missionari Redentoristi questo giorno speciale. Essi saranno testimoni della presenza di Dio nella vita delle persone ovunque lavoreranno in futuro. Questo è un momento che motiva tutti i giovani che sono alla ricerca di una scelta vocazionale”, ha detto il provinciale della Provincia di Campo Grande, Padre Edilei R. Silva, CSsR.

Più di 30 missionari redentoristi della provincia di Campo Grande hanno partecipato alla celebrazione.

Print Friendly, PDF & Email