Prima assemblea per la visita del governo generale alla Provincia di Bogotá

0
751

(Santander, Colombia) – Dal 12 al 16 febbraio 2018, durante quattro giorni pieni, a Piedecuesta, Santander, si è tenuta la prima assemblea nella Provincia di Bogotá, convocata dal Governo Generale per trattare la questione della ristrutturazione .

Ci siamo incontrati in Assemblea ottantaquattro Redentoristi: un vescovo, 57 presbiteri, 5 fratelli, 12 novizi, cinque fratelli e 9 aspiranti che hanno aiutato con la logistica ma non hanno partecipato alle riunioni. Dei 57 presbiteri 51 colombiani, 6 venezuelani e un vietnamita (extra patriam).

Il programma è stato il seguente, lunedì: il messaggio del Capitolo generale e il piano d’azione del governo; Martedì: ritiro sul motto del mandato di sei anni: “testimoni del Redentore, solidali per la missione in un mondo ferito”; Mercoledì: decisioni del Capitolo Generale; Giovedì: costruire il futuro, il progetto apostolico e il piano di ristrutturazione; Venerdì: decisioni della terza fase del Capitolo Generale della Conferenza dell’America Latina e dei Caraibi.

L’atmosfera è stata molto fraterna, come hanno fatto notare i partecipanti durante l’assemblea e nella valutazione. La presenza del generale Michael Brehl e del consultore Pedro López ha attirato l’attenzione per la loro vicinanza, l’atteggiamento di ascolto, la semplicità e l’incoraggiamento nella direzione dell’assemblea. Hanno partecipato anche alcuni dei confratelli della Casa Mantilla, residenza di malati e anziani, alcuni con limitazioni fisiche, ma con una mente chiaramente lucida e interessata alla materia discussa, questo è stato un incentivo e una testimonianza per le giovani generazioni.

Le conferenze sono stati molto brevi, non più di 40 minuti, poi c’è stato un lavoro in gruppi con domande ben formulate, poi immediatamente in plenaria. I membri del governo generale hanno sempre mostrato interesse per tutto ciò che è stato esposto, hanno preso atto per iscritto in un atteggiamento di apertura, consapevoli che la ristrutturazione della Congregazione non è opera del Governo Generale ma di tutti noi che conformiamo la Comunità Redentorista.

Ogni giorno si celebrava l’Eucaristia e c’erano altri momenti di preghiera. La liturgia è stata distribuita fra le regioni.

Servizi resi, verbalisti: Jesús Ortiz e Oscar Martínez; moderatori: Alexánder Nieves e Jairo Díaz; Sport: Adrian Ernesto Rojas e Orlando Téllez.

A Piedecuesta ci sono tre case vicine, ognuna delle quali lavora in modo indipendente: il seminario propedeutico di San Alfonso, il noviziato e la casa di Mantilla. Le tre case sono state integrate per l’assemblea, i membri delle stesse hanno accolto tutti i partecipanti con grande cura, espressione di fraternità.

Leiner di Jesús Castaño García
Pbro. Missionario Redentorista

Print Friendly, PDF & Email