Testimonianza delle Oblate in Repubblica Dominicana

0
548

(Madrid, Spagna) – “Bajos de Haina, la speranza rinata”, con questo nome è stato pubblicato il documentario sull’opera e la testimonianza che le Suore Oblate del Santissimo Redentore offrono nella Repubblica Dominicana e che è stato promosso dalla Radio-Televisione spagnola (rtve.es) e la Conferenza Episcopale Spagnola.

Le Suore Oblate, infatti, sono arrivate più di 25 anni fa nella città di Bajos de Haina, nella Repubblica Dominicana, per offrire aiuto alle prostitute. L’attività sociale della Chiesa cattolica in questo paese è stata decisiva per il futuro di molte famiglie, che oggi sono grate e impegnate nella promozione e nella difesa della dignità delle donne.

Nel documentario si può apprezzare la difficoltà che questa dura realtà presenta e dinanzi alla quale le Oblate, comunità religiosa della grande famiglia redentorista, si impegnano ogni giorno di più, riuscendo a raggiungere quella periferia, parte del mondo ferito, che deve essere assistita. Gli anni di duro lavoro hanno apportato qualche frutto, questo continua a stimolare il desiderio di trasformare e convertire quella realtà, attuale obiettivo del messaggio del Vangelo.

Questo documentario informa sulla realtà della Repubblica Dominicana, con dati attuali e mostra, attraverso le immagini, il lavoro delle sorelle, la trasformazione di alcuni nuovi volontari e il lavoro congiunto in una parrocchia in una delle zone più difficili del paese.

Qui di seguito il documentario della rtve:

Scala News

Print Friendly, PDF & Email