Inaugurazione dello Studentato Interprovinciale di Roma

0
848

(Roma) – Mercoledì 25 Settembre nella comunità di san Gioacchino a Roma è stato inaugurato ufficialmente lo Studentato Interprovinciale della Conferenza d’Europa.

La comunità formativa dello Studentato è formata da p. Jacek Zdrzalek (Provincia di Varsavia), Prefetto degli studenti; p. Pietro Nguyên Anh Kiet (Provincia di Vietnam), Socio del Prefetto; e 5 studenti: Fabrizio Podda e Gianluigi Colucci (Provincia di Roma) che frequenteranno il III anno del Quinquennio filosofico teologico; Giuseppe Pham Dinh Cuong (Provincia di Vietnam) che frequenterà il III anno del Quinquennio filosofico teologico, Paolo Hồ Văn Nam (Provincia di Vietnam) che frequenterà il I anno del Quinquennio filosofico teologico; Sérgio Miguel Magalhaes Silva (Provincia di Lisbona) che si
trova già al V anno degli studi filosofici – teologici.

Lo studentato è stato inagurato in una solenne celebrazione dei Vespri presieduta dal Coordinatore della Conferenza d’Europa, p. Joannes Römelt, ed animata dagli studenti.

P. Joannes ha espresso entusiasmo e gioia per l’inizio di questa nuova esperienza che vedrà partecipi studenti e formatori di diverse province della Conferenza.

Gli studenti infatti oltre agli studi filosofici e teologici che si apprestano a compiere presso la Pontificia Università Lateranense,
avranno l’occasione di vivere questo periodo della formazione crescendo nella dimensione umana, spirituale, comunitaria e pastorale con un ampio respiro internazionale.

Anche il Provinciale di Roma p. Antonio Cirulli, all’inizio della celebrazione, ha espresso gratitudine e gioia nel poter ospitare lo studentato a san Gioacchino, comunità che da diverso tempo accoglie confratelli di varie unità della Congregazione.

Alla celebrazione hanno partecipato il vicario generale p. Alberto Eseverri, il consultore generale p. Pedro Lopez, il superiore provinciale di Roma p. Antonio Cirulli, il superiore provinciale di Lisbona p. Rui Santiago, il segretario generale della formazione p. Manuel Rodriguez, i due consiglieri della Conferenza d’Europa p. Giovanni Congiu (superiore della comunità di S. Alfonso a Roma) e p. Piotr Chyła (direttore del Centro di spiritualità), il responsabile per le comunicazioni p. Gregorz Ruszaj, il superiore di san Gioacchino p. Pietro Sulkowski con i confratelli della comunità.

Gianluigi Colucci CSsR

Print Friendly, PDF & Email