Il nuovo numero di Studia Moralia

0
272

(Roma) In continuità con il primo fascicolo dell’annata 2019 il nuovo numero di Studia Moralia (57/2), appena pubblicato, dedica i suoi primi quattro contributi ad alcuni teologi redentoristi – Louis Vereecke (1920-2012), Domenico Capone (1907-1995), Sean O’Riordan (1916-1998), e Bernhard Häring (1912-1998) – che hanno visto la nascita dell’Istituto di specializzazione in teologia morale e ne hanno accompagnato i passi nei suoi primi settant’anni di vita (1949-2019).

La decisione di rivolgere un’attenzione particolare a questi quattro insigni maestri è stata guidata primariamente dal criterio della provenienza geografica e linguistica che da sempre ha caratterizzato e continua a caratterizzare la nostra Istituzione e il suo corpo docente. Ma soprattutto dalla volontà di ripresentare, attraverso una rilettura mirata dei loro contributi scientifici, una parte del vissuto e dei contenuti che hanno segnato e contraddistinto il divenire della ricerca teologico-morale dell’Alfonsiana in questi anni.

Alfonso V. Amarante, C.Ss.R.
Preside dell’Accademia Alfonsiana

Scopri di più su questo numero di Studia Moralia.

Print Friendly, PDF & Email