Celebrazione di Sant’Alfonso

0
93

Il primo giorno di agosto, la Vice Provincia di Manaus ha celebrato la festa del nostro fondatore, Sant’Alfonso: Vescovo e Dottore della Chiesa. L’Arcivescovo Leonardo Steiner di Manaus ha accettato cordialmente il nostro invito a presiedere la liturgia. È stata la prima volta che l’Arcivescovo Steiner si è recato nella parrocchia di Nostra Signora di Aparecida per celebrare con i Redentoristi. Tra i concelebranti c’erano il vescovo emerito Gutemberg Freire Régis di Coari e i due vescovi ausiliari dell’arcidiocesi di Manaus – Tadeu Canavarro e José Albuquerque. Hanno concelebrato anche molti confratelli redentoristi, tra cui il vice superiore provinciale José Amarildo Luciano da Silva, e due diaconi permanenti dell’Arcidiocesi. Molti religiosi locali hanno partecipato alla Messa, insieme a seminaristi redentoristi, laici missionari, oblati e parrocchiani.

Nella sua bella omelia, l’Arcivescovo Steiner ha riflettuto sulla missione di Sant’Alfonso, citando le sue virtù di compassione e di amore – queste e tutte le altre sue virtù formano l’uomo perfetto e missionario. Al termine della Messa, P. Amarildo ha ringraziato l’Arcivescovo e gli altri Vescovi per la loro presenza e amicizia. Prima dell’ultima benedizione, dom Leonardo ha dato questo messaggio finale: Miei cari fratelli Redentoristi, fate di Gesù il cammino della vita e dell’esistenza nello stesso amore che Egli ha per noi. Non abbiate paura di essere missionari dell’amore, dell’amore. Dopo la celebrazione, tutti sono stati invitati a pranzo con la nostra grande famiglia redentorista.

di Tom (Miguel) McIntosh, C.Ss.R.
Per gentile concessione di Denverlink, aggiornamento 14 agosto 2020,
Foto di Tanna Kellyn Lima Holanda

Print Friendly, PDF & Email