11 settembre: Festa della Beata Maria Celeste Crostarosa O.Ss.R.

0
89

Noi Famiglia Redentorista celebriamo la Memoria della Beata Maria Celeste Crostarosa, O.Ss.R. l’11 settembre. È stata dichiarata Beata il 18 giugno 2016 a Foggia, Italia.

La beata Maria Celeste Crostarosa nacque a Napoli dalla famiglia Crostarosa il 31 ottobre 1696, decima di dodici figli, e il giorno successivo fu battezzata ricevendo i nomi di Giulia Marcella Santa. All’età di vent’anni lei e la sorella Ursula entrano nel Convento delle Carmelitane di Marigliano (a circa 12 miglia da Napoli). Tuttavia, dopo soli cinque anni di vita religiosa, il monastero fu ingiustamente soppresso a causa di interferenze esterne, che ne richiedevano la partenza. Mentre era ancora lì, Giulia aveva incontrato p. Thomas Falcoia, che stava dando alla comunità un ritiro. Suggerì che era Volontà di Dio che lei e le sue sorelle – un’altra sorella minore si era unita alle due – si recassero in un monastero a Scala, vicino ad Amalfi, dove aveva riformato una comunità allo spirito e alla pratica della Congregazione della Visitazione.

Mentre era ancora novizia, Giulia, con il nome di Sr Maria Celeste, il 25 aprile 1725, riceve una rivelazione: Gesù le chiede di fondare un nuovo Ordine che sia nel mondo prolungamento della Sua vita e delle Sue virtù.

L’Ordine del Santissimo Redentore (Redentoriste) è stato ufficialmente fondato nella festa di Pentecoste, il 13 maggio 1731. La vocazione delle Suore Redentoriste doveva essere una “Viva Memoria”, una “memoria vivente di Gesù”.

Il viaggio spirituale di Maria Celeste non fu un letto di rose, anche se favorito da molte esperienze mistiche fu anche caratterizzato dall’obbedienza alla coscienza, da una ricerca costante del significato del Vangelo e dalla semplicità di vita.

Suor Maria Celeste Crostarosa morì il 14 settembre 1755.

Print Friendly, PDF & Email