Morte di p. Paul Sindermann presso la Comunità di Sant’Alfonso, Roma

0
154

(Roma) La comunità di Sant’Alfonso a Roma è addolorata per la scomparsa inaspettata del nostro caro confratello p. Paul Sindermann, C.Ss.R. il 29 settembre 2020 all’età di 85 anni. Mentre abbiamo celebrato la festa degli Arcangeli durante la messa comunitaria, p. Michael Brehl, CSsR, il superiore generale, ha riflettuto sugli Arcangeli e poi ha incaricato p. Paul alla cura e alla protezione degli Arcangeli.

Padre Paul Sindermann è nato il 25 marzo 1935. Ha emesso i primi voti nella Congregazione del Santissimo Redentore nel 1956 e in virtù di questa professione nel 1975 si è trasferito a Roma per dedicarsi ad un amore molto speciale della sua vita: la biblioteca dell’Accademia Alfonsiana! All’epoca l’Accademia aveva solo 26 anni. Era davvero un appassionato custode della Biblioteca dell’Accademia di Sant’Alfonso. Ha trascorso i suoi 45 anni tra intere generazioni di insegnanti e studenti che hanno attinto alle varie fonti della scienza e della saggezza.

La messa funebre si è svolta il 30 settembre alle ore 12.00 presso la Chiesa di Sant’Alfonso, presieduta da padre Michael Brehl, il superiore generale e tutti i confratelli della comunità e dell’Accademia hanno concelebrato. C’erano confratelli delle comunità vicine per salutare un caro confratello. P. Alfonso Amarante, il presidente dell’Accademia, ha predicato durante la messa dove ha ricordato la vita e l’opera dedita di p. Paul. C’erano membri dello staff dell’Accademia e associati della comunità che hanno reso l’ultimo omaggio a p. Paul.

L’eterno riposo dona a loro, o Signore, e splenda ad essi la luce perpetua. Possa la sua anima e le anime di tutti i fedeli defunti, per la misericordia di Dio, riposare in pace. Amen

Scala News

Click here for more photos.

Print Friendly, PDF & Email