Beato Gennaro Maria Sarnelli

0
516

Nacque a Napoli nel 1702. Dissuaso dal padre a diventare gesuita, si laureò in diritto civile ed ecclesiastico. Diventato sacerdote nel 1732, nel giugno dell’anno seguente entrò a far parte della Congregazione del SS.Redentore, fondata da S. Alfonso Maria de Liguori a Scala (SA). 

Nel 1736, per motivi di salute, ritornò ad abitare a Napoli dove, pur continuando l’attività missionaria nella Congregazione, riprese la pastorale di recupero e prevenzione delle fanciulle esposte al meretricio, le visite agli ammalati, agli anziani e ai carcerati. 

Fertile scrittore, pubblicò in questo tempo oltre 30 opere di meditazione, teologia mistica, direzione spirituale, diritto, pedagogia, morale e pastorale. Dal 1741 organizzò e diresse con S. Alfonso la grande missione tra i paesi abbandonati nei dintorni di Napoli. Si spense a Napoli il 30 giugno 1744. Giovanni Paolo II lo ha beatificato il 12 maggio 1996.

(fonte: Congregazione del Santissimo Redentore, Liturgia delle ore con calendario particolare e privilegi liturgici)