Indonesia: il superiore locale dei Redentoristi si è riunito per fare il punto sul 2023 e pianificare il 2024

0
156

Non sembra che il 2023 sia passato così in fretta, ma siamo già a novembre. Molti piani e programmi sono stati eseguiti e poi valutati. Prima che quest’anno finisca, ci prendiamo del tempo per riunirci. Questo è un momento per riflettere sulla vita personale e collettiva. E poi, viene fatto il passo successivo per preparare piani e programmi per il prossimo anno.

I Redentoristi si sono riuniti dal 14 al 17 novembre presso la casa di ritiro di Sant’Alfonso – Konventu Weetebula. Nei primi due giorni, la segreteria economica provinciale, gli economi, i superiori e i parroci hanno tenuto un incontro annuale, valutando e programmando il bilancio annuale. Come di consueto, questo incontro ha prodotto diverse raccomandazioni e piani d’azione che possono essere seguiti sia a livello provinciale che comunitario.

Nel pomeriggio del secondo giorno, i superiori si sono incontrati con il presidente della segreteria di Vita communis e il governo provinciale per condividere esperienze e riaffermare i propri doveri e ruoli di servizio nella comunità.

“Il ruolo dei superiori locali determina realmente la dinamica della vita comunitaria nella provincia. Voi conoscete meglio ciò che accade lì nelle vostre comunità poiché vivete insieme nelle vostre rispettive comunità giorno dopo giorno”, ha detto il provinciale.

In questa occasione ha invitato anche i superiori e i loro consigli di casa a prestare attenzione al progetto di vita comunitaria e a tutte le attività quotidiane. La preghiera, i pasti, la ricreazione, il lavoro insieme, il raccoglimento regolare e la valutazione della vita sono pilastri della vita comunitaria che necessitano di seria attenzione.

Nei giorni 16 e 17 la comunità è proseguita con un ritiro sul tema “Leadership”, guidato da p. Simone Tenda.

Nel pomeriggio dell’ultimo giorno si è svolto un incontro dei giovani sacerdoti e tutti i membri del comitato locale dell’Associazione Giovanile Alfonsiana ASIOC. In questa occasione, il Padre Provinciale ha inaugurato un comitato, che preparerà un festival dei giovani a livello di Conferenza. Si tratta di una serie di attività congiunte alla fine dell’anno prima di dirigersi verso il periodo dell’Avvento e del Natale.

P. Willy Ng Pala, CSSR