Cerimonia di professione perpetua di due confratelli nella ViceProvincia di Nigeria

0
65

Uchenna Eze e Collins Nwabuisi si conoscevano prima di unirsi alla Congregazione Redentorista. Entrambi desideravano essere Redentoristi dopo essersi laureati all’università, dove Collins si era laureato in opere sociali e Uchenna aveva studiato Ingegneria Elettronica. Entrambi hanno partecipato alla stessa esperienza dal vivo. Dei sei ammessi tra i Redentoristi solo due di loro hanno perseverato nella Congregazione. Sabato 4 ottobre 2021 sarà sempre un giorno da ricordare per entrambi mentre hanno emesso i voti perpetui nella chiesa di Santo Stefano, Agboju, Lagos, Nigeria.

Quel giorno sarà sempre memorabile anche per la Viceprovincia, la famiglia e il popolo fedele di S. Stefano Agboju. Nella sua omelia, p. Godfrey Udeh, CSsR, ha esortato i fratelli ad abbracciare lo sguardo di Cristo che li guarda con amore e la promessa della sua presenza durante tutto il loro cammino come Redentoristi. Ha attirato la loro attenzione sulle dure realtà della società moderna, ma li ha incoraggiati a rimanere coraggiosi e saldi, confidando nella consolante presenza del Redentore.

I parrocchiani di Santo Stefano hanno assistito per la prima volta alla cerimonia dei voti perpetui di un Redentorista. Durante il discorso di benvenuto, il Sig. Ikechukwu Francis Ogwu, il Vice Presidente del Consiglio Pastorale Parrocchiale, ha ringraziato i Redentoristi per aver onorato la loro parrocchia con questa solenne celebrazione.

Il Viceprovinciale, p. Joterio Aghoja, aveva lavorato a S. Stefano durante il suo tempo come parroco della chiesa degli Arcangeli, di cui S. Stefano era ancora una stazione periferica. La celebrazione è stata per lui un’opportunità per riconnettersi con la gente. Ci sono stati applausi e condivisione di battute interne con i parrocchiani mentre li salutava prima della fine della celebrazione.

È stata una celebrazione complessivamente bella e colorata che ha caratterizzato molte presentazioni di danza da parte dei giovani e della Catholic Women Organization, nonché del coro. I Redentoristi presenti, formando un anello intorno ai frati neoprofessi, hanno danzato con gioia in ringraziamento per loro. Presenti in buon numero anche i nostri associati laici provenienti da diverse parrocchie di Lagos.

Mentre continuano il loro viaggio come amici e fratelli, preghiamo per la grazia di un servizio fruttuoso e per la perseveranza finale per Uchenna e Collins nello stile di vita Redentorista.

Padre Godwin Abbah, CSsR

Print Friendly, PDF & Email