Spagna: due comunità si riuniscono per festeggiare San Gerardo

0
48

La festa di San Gerardo Maiella ha riunito due comunità redentoriste a Madrid: quella del Santissimo Redentore e la Comunità Formativa, recentemente creata e formata da un gruppo di giovani pieni di entusiasmo e affascinati dal carisma di San Alfonso María de Liguori. Durante la preghiera Javier, José Antonio, Jesús, Pablo, José Daniel hanno raccontato come hanno scoperto la loro vocazione, quali sono i loro sogni e progetti. La comunità è stata accompagnata dal formatore Raúl Valencia, C.Ss.R.

Gerardo continua ad attrarre e ispirare le nuove generazioni perché “San Gerardo Maiella – come scrisse Giovanni Paolo II (scelto proprio il 16 ottobre) – è uno dei piccoli, nei quali Dio ha fatto risplendere la potenza della sua misericordia. Entrò giovanissimo nell’istituto missionario redentorista… era penetrato nel mistero del regno dei cieli e lo irradiava con semplicità a coloro che venivano a cercare lui… sapeva sostenere e incoraggiare i chiamati alla vita religiosa”.

L’incontro si è svolto in un clima di fraternità, gioia e speranza. La preghiera è stata seguita da un pasto fraterno in cui si è distinta la comunicazione tra le generazioni. A nome della comunità, Padre Miguel Rubio C.Ss.R., con alcune parole incoraggianti, ha donato alla Comunità Formativa il suo ultimo libro, pubblicato pochi giorni fa dalla casa editrice PPC: DALL’ECLISSE DI DIO ALLO SPLENDORE DEL SUO MISTERO (Il Dio di sempre e gli uomini di oggi). Alla fine, José Miguel de Haro C.Ss.R. Ha parlato ai giovani: “Ci auguriamo che le persone che incontrate vi vedano come “uomini di Dio”, che sperimentino l’amore misericordioso del Padre a contatto con voi, che abbiate l’atteggiamento di Gesù che cerca sempre uomo bisognoso e pronto a festeggiare quando lo trovi. Siate creativi, capaci di mostrare una nuova immagine della Chiesa come fece san Gerardo”. L’incontro si è concluso con alcune foto. Uno prima del murale del Redentorista Carlos Pereira C.Ss.R. e un altro prima del manifesto che annuncia l’itinerario della SINODALIDAD, sulle finestre della parrocchia.

Team di comunicazione

Print Friendly, PDF & Email