Incontro di laici e sacerdoti redentoristi davanti all’Icona dell’Amore

1
2240

Per celebrare il 150° anniversario della consegna dell’icona di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso ai Missionari Redentoristi si è tenuto l’incontro dei Laici Redentoristi e giovani sacerdoti nella città di Tarija dal 7 al 11 dicembre 2015, con il tema di “L’Icona dell’Amore”, guidato dal padre Ronaldo Mendoza, Provinciale di Manaus in Brasile.

Padre Boris Calzadilla, Superiore Provinciale della Congregazione del Santissimo Redentore in Bolivia ha accolto con alcune parole di benvenuto P. Ronaldo e tutti i partecipanti della riunione.

bolivia_dic2015_02

Egli ha fatto riferimento alla storia dell’Icona del Perpetuo Soccorso consegnata ai missionari redentoristi da Papa Pio IX con la richiesta di “Farla Conoscere”. Egli anche ha espresso una riflessione sull’anno della Misericordia promulgato da Papa Francisco e la gioia del perdono di Dio.

Ha concluso il suo saluto e il benvenuto alla riunione condividendo l’idea e il sogno che abbiamo noi, Missionari Redentoristi, di proclamare la parrocchia, che porta il nome di Nostra Signora del Perpetuo Soccorso, come Santuario mariano della diocesi.

bolivia_dic2015_03

Padre Ronaldo, da parte sua, ha parlato sui temi mariani, la devozione a Maria, la spiritualità e come dobbiamo contemplare l’Icona della Madonna del Perpetuo Soccorso.

La nostra missione è quella di fare conoscere la nostra Madre nella storia di amore che ci mostra la misericordia di suo figlio secondo i segni della passione, il volto di Maria e di Gesù che ci guardano, dove si contempla il suo amore materno nell’essere amati così come siamo, come una madre contempla i suoi figli.

P. Boris

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here