NATALE 2015 – LA COMUNITÀ INTERPROVINCIALE IN ALBANIA

1
2461

Saluti dalla Missione Redentorista in Albania.

Vogliamo condividere alcune delle nostre esperienze durante il primo anno della nostra missione in Albania.
La Comunità Interprovinciale dell’Albania è stato inaugurato il lunedì 22 Settembre 2014, nella città di Kamëz, alla periferia di Tirana. Nel contratto iniziale con l’Arcivescovo di Tirana-Durazzo abbiamo affidato la cura pastorale della popolazione cattolica della parrocchia più grande del paese, San Giovanni Maria Vianney di Kamëz (provincia di Tirana), con la filiale Kasallë, e un’altra parrocchia rurale Santa Maria Assunta , a Luz (provincia di Krujë), potenzialmente circa 20.000 cattolici.
Un mese dopo, l’Arcivescovo ci ha dato la parrocchia più giovane del paese, Giovanni Paolo II, nella città di Kamëz, e altra chiesa rurale in Arrameras (provincia di Krujë). La missione è stata divisa in tre settori: Dominic P. O’Toole come parroco di San Giovanni Maria Vianney di Kamëz, P. Andrzej Michon come parroco di San Giovanni Paolo II Bathore, e P. Laureano Del Otero Sevillano, rettore comunità, come amministratore della comunità di Luce e Arrameras.

Albania 3 www

La Missione ha tre chiese. Due di loro sono grandi (Kamez e Bathore), mentre le celebrazioni in altri tre centri (Light Arrameras e Kasallë) sono nelle chiesette piccole o a case senza elettricità e acqua. La comunità serve anche un centro sociale a Bathore, dove c’è una comunità delle suore domenicane italiane, che lavorano nella “promozione della donna”, e alla fine seguiamo anche i diversi cimiteri cattolici (visto che qui i funerali si svolgono solamente nella casa e poi al cimitero).
Nel mese di luglio, Padre Domenico ha subito una grave malattia e ha dovuto tornare in Gran Bretagna per essere messo sotto le cure ospedalieri specializzate. Nel mese di novembre 2015 tornato alla provincia di Londra. Apprezziamo il Suo duro lavoro e dedizione, e auguriamo a lui la guarigione veloce. Da luglio a novembre, i due confratelli della comunità hanno continuato a lavorare. Attualmente P.Andrzej è il parroco di Bathore ed amministratore Kasallë invece P. Laureano Kamëz fa cura pastorale della Luz, insieme con la chiesa di Arrameras
La vita missionaria è piena di lavoro pastorale e riparazioni tecniche nelle nostre chiese e centri pastorali. Entrambi sono necessari, perché alcune delle attività non potevano essere iniziate senza adeguati ristrutturazioni. Diverse associazioni ci aiutano a sostenere questi lavori ed anche le attività pastorali, e alcuni volontari provenienti da Irlanda e Spagna hanno dedicato una parte del loro vacanze estive per essere con noi e aiutarci.

Albania 1 www

Naturalmente, l’attività principale della nostra missione è la celebrazione dell’Eucaristia, i sacramenti, la preghiera (Adorazione, nono), la catechesi, visite alle famiglie e benedizione delle case, la pastorale giovanile e di alcuni servizi per comunità religiose (suore). Con noi nelle parrocchie lavorano anche le Suore Domenicane della Beata Imelda, le Missionarie della Carità di Madre Teresa e una sorella del Buon Pastore.
Altre attività nelle nostre chiese e centri pastorali sono:
– KAMEZ: corso di lingua italiana, gruppo di animatori “CIRO” con l’attività culturali e l’attività per i bambini con capi scuola
-KASALLE: incontri con i giovani e bambini e il corso di lingua italiana
-ARRAMERAS: corso di formazione dei animatori e cors di lingua inglese
-BATHORE: corsi di promozione delle donne:sartoria, cucina, inglese ed italiano, chitarra e pianoforte. Inoltre, ogni giorno è attivo l’ORATORIO per i bambini e i giovani con l’attività calcistica e pallavolo, ci sono campi scuola estivi per i bambini e per i ragazzi. Si svolge anche un servizio per i più bisognosi: raccolta e distribuzione dei vestiari, aiuto per acquistare del materiale scolastico per bambini specialmente libi e quaderni
Sentiamo molto il sostegno di tutta la Congregazione, soprattutto con le visite del Padre Generale e del suo consultore, P.Alberto Eseverri , e Coordinatore d’Europa P.Jacek Zdrzalek con il suo consiglio, oltre alla presenza di uno studente della Provincia di Varsavia durante l’estate. Ci auguriamo che la collaborazione continuerà.
E di nuovo siamo in tre nella comunità, grazie alla generosità della Provincia di Roma, che ha inviato un nuovo membro, fr.Leszek Pys, per un anno pastorale nella nostra missione. La ringrazio molto per il vostro sostegno e specialmente per le preghiere dei confratelli della sua Provincia. Promettiamo anche noi di pregare per le loro intenzioni e vi auguriamo un Buon Natale.

In Cristo Redentore,
Laureano Del Otero CSsR, Andrzej MIchon CSsR, Leszek Pys CSsR

Albania 4 www

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here