Professione perpetua nella Provincia di Liguori, India

0
798

La Professione Perpetua nella vita religiosa è il momento di riaffermare la centralità di Gesù nella nostra vita e i consigli evangelici sono le lampade che ci guidano ad affermare questa centralità. Inoltre, in questo modo particolare di vita, ci aiuta per andare alla radice dell’amore di Gesù e così riuscire ad amare con cuore indiviso, senza alcun ostacolo di fronte a questo amore divino e rilassante. Così, un religioso vive in questo mondo ferito come un canale di amore divino e misericordioso di Dio.

Oggi (primo giugno 2017) cinque di noi, nella provincia di Liguori; Josekutty Edasserypowath, Jinto Thekkanath, Denny Chittilappilly, Denish Kannukettiyil e Sojan Poovathumkal hanno fatto il nostro impegno finale della vita consacrata davanti altri nostri confratelli e familiari. E’ stata una decisione coraggiosa da parte nostra, essere il sale e la luce di questo mondo lacerato e così sfidare e risvegliare il mondo nel nome di Gesù Cristo.

La cerimonia di professione perpetua è iniziata alle 10 del mattino. con la celebrazione eucaristica presieduta dal padre Joy Poonoly il nostro provinciale, P. Poli Kkannampuzha e Padre Jose Maippan. Padre Biju Kunnumpurath annunciato la Parola di Dio per noi, in cui ha insistito per avere una fede incrollabile in Gesù che ci ha chiamati alla vita consacrata. Poco dopo l’omelia abbiamo fatto la nostra professione perpetua. La solenne cerimonia si è svolta in un clima di benedizione e la preghiera. La celebrazione si è conclusa con saluti per congratularsi con i neo-professi e poi un’agape fraterna.

Jinto Theckanath, CSsR

Print Friendly, PDF & Email