L’Icona pellegrina del Perpetuo Soccorso è arrivata a Barquisimeto, Venezuela

0
684

L’icona pellegrina della Madonna del Perpetuo Soccorso, è arrivata il Giovedì 13 luglio a Barquisimeto, Venezuela. L’immagine sacra è stata in cammino da diversi paesi nel quadro delle celebrazioni del 150 anniversario della consegna della immagine della Madonna del Perpetuo Soccorso, da Papa Pio IX alla Congregazione del Santissimo Redentore, con l’ordine di “farla conoscere a tutto il mondo”.

Giovedì 13 verso mezzogiorno l’icona del Perpetuo Soccorso ha fatto il suo ingresso nella chiesa di San Jose si trova alla via n. 25 e Vi rimane fino a Lunedì 17 luglio, quando sarà trasferita alla città di Maracaibo.

La patrona delle missioni dei Redentoristi, che appare nell’icona, ha la missione di viaggiare durante un anno in tutto il mondo. Padre Yorman Carrillo, vicario parrocchiale della chiesa di San José spiega che questa replica insieme ad altre hanno viaggiato in posti come le Filippine, Europa, USA, Canada, “la missione più importante che ci ha lasciato il Papa Pio IX è farla conoscere, e questo è il nostro dovere, ecco perché ci rallegriamo oggi della sua presenza nella nostra città”.

Il vicario ha ricordato che le repliche sono state benedette per la prima volta da Papa Francesco a Roma, in occasione del Giubileo del Perpetuo Soccorso il 27 giugno 2016.

Padre Alexander Nieves ha celebrato la messa d’accoglienza, e ha detto che Maria rappresenta la salvezza. Egli ha esortato i fedeli a pregare in silenzio, prendendo come esempio la madre di Dio in questi tempi difficili per il Venezuela, “In questo momento cruciale di fronte al paese, è bene cercare consolazione, pregare per la pace e l’unità, e sapere di essere veri credenti come lei”, ha detto.

L’immagine è arrivata ieri da Valencia e prima di lasciare il paese deve ancora visitare diverse città, tra cui la regione andina, poi andrà oltre le frontiere, a Colombia, Ecuador, e conclude il suo pellegrinaggio in Patagonia.

(Elinformador.com.ve)

 

Print Friendly, PDF & Email