Costituzione Apostolica “Veritatis gaudium”

0
1310

(Roma, Italia) – Lunedì 29 gennaio 2018 nella Sala Stampa della Santa Sede è stata presentata la nuova Costituzione Apostolica Veritatis gaudium – che sostituisce la Sapientia christiana promulgata circa 40 anni da Giovanni Paolo II –, e che andrà a regolare la vita delle Pontificie Università e delle Facoltà Teologiche di tutto il mondo.

Questo documento è importantissimo per il mondo redentorista, sia per l’Accademia Alfonsiana, Istituto Superiore di teologia Morale, sia per tutti i nostri centri teologici riconosciuti dalla Santa Sede e dalle conferenze episcopali locali.

Da una veloce lettura di Veritatis gaudium è possibile cogliere alcuni stimoli che tutte le facoltà teologiche del mondo dovranno recepire ed applicare.

Questi possono essere così riassunti: tutte le istituzioni teologiche saranno valutate dall’agenzia della Santa Sede per la promozione e la qualità AVEPRO (così come già è avvenuto per l’Accademia Alfonsiana); alcuni corsi potranno essere seguiti dagli studenti anche a distanza per mezzo del collegamento via cavo (se l’ordinamento degli studi, approvato dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica lo prevede); è chiesto di sviluppare una maggiore interdisciplinarietà tra filosofia, teologia e scienze; dovranno essere facilitare le procedure per permettere ai rifugiati di accedere agli studi teologici; su richiesta degli studenti bisognerà offrire il Diploma Supplement, cioè gli allievi universitari potranno richiede oltre i voti dei corsi seguiti anche un documento con maggiori informazioni circa i contenuti gli stessi corsi seguiti; sarà possibile conferire altri titoli o gradi accademici.

Questa nuova legislazione dovrà essere recepita da tutte le 289 Facoltà ecclesiastiche e 503 Istituzioni collegate (cioè affiliate, aggregate e incorporate), per un totale di 792 Istituti presenti in tutto il mondo. A queste facoltà ecclesiastiche vanno aggiunti i 28 Atenei e Università, nelle quali vi sono più Facoltà. Tra le Facoltà 160 sono di Teologia; 49 di Filosofia; 32 di Diritto Canonico; 40 di altre discipline. Il totale degli studenti di teologia nel modo è pari a 64.500. I docenti sono 12.000.

L’Accademia Alfonsiana, come tutti le altre Università, è chiamata a rivedere i propri statuti in base a queste concrete indicazioni della Sede Apostolica entro l’8 dicembre del 2019. Gli statuti rivisti e da sottoporre all’approvazione della Congregazione dell’Educazione Cattolica dovranno spaziare dai docenti ai piani di studio, dalla governance fino ad arrivare all’amministrazione economica.

Alfonso V. Amarante, CSsR

testo completo della “Veritatis gaudium”

http://w2.vatican.va/content/francesco/it/apost_constitutions/documents/papa-francesco_costituzione-ap_20171208_veritatis-gaudium.html

Print Friendly, PDF & Email