La Commissione provinciale di Edmonton-Toronto per il partnership in missione

0
669

(Toronto, Canada) – La Commissione provinciale di Edmonton-Toronto per il partnership in missione si è incontrata a 426 St. Germain Avenue, a Toronto nel fine settimana dal 5 al 7 di gennaio 2018. Questo incontro all’inizio di gennaio è divenuta la pratica comune della Commissione PIM (Partnership in Mission) in questo quadriennio e, anche se l’inverno canadese fa del suo meglio per sfidarci, ci siamo dimostrati all’altezza della sfida!

I membri si sono riuniti  per tutto il pomeriggio e la sera di venerdì 5 gennaio, con Anne Walsh e P. Remi Hebert  presso la comunità al 426 ed St. Patrick’s, dove due membri sono stati accolti. Abbiamo passato la serata molto impegnati con i leader della comunità,  socializzando mentre preparavamo insieme il cibo che avrebbe nutrito il nostro corpo, mentre il nostro incontro, la conversazione e la preghiera avrebbero nutrito l’anima e lo spirito.

I membri della Commissione PIM sono: Anne Walsh e P. Remi Hebert (copresidenti) Margie Jansen (St. John’s), Jane Donohue-Logan (Saint John), Heather Chalmers (Toronto), Lynda Browning (Saskatoon), Jeannie Pernal (Grande Prairie), Bertilla Watanabe (Vancouver), e P. David Louch. Heather e Jeannie non hanno potuto essere presenti, e così P. Ed Eherer ha ricoperto questo ruolo per l’incontro. Nonostante i suoi impegni, il nostro Provinciale, P. Mark Miller, è stato con noi per l’intero weekend. Ancora una volta, Margie Jansen ha funto da segretaria verbalista e ci ha fornito un’eccellente verbale del nostro tempo insieme e del lavoro che abbiamo realizzato, e il suo piano d’azione ha abbastanza elementi per tenerci occupati fino al prossimo gennaio!

Durante gli incontri di sabato e domenica, ci siamo dedicati ad alcuni studi, alla preghiera, alla pianificazione e ad un po’ di riposo. Oltre ai principali argomenti all’ordine del giorno, abbiamo esplorato insieme Communicanda 1 e studiato i risultati di un recente studio sull’esperienza delle comunità religiose e dei loro associati nel Nord America. (Lo sapevate che ci sono 57.000 Associati di comunità religiose nel Nord America?) Abbiamo sentito da ogni circolo degli associati redentoristi – St John’s, Saint John, Saskatoon, Grande Prairie e Vancouver. Partendo da questa condivisione, abbiamo cercato di rispondere ad alcuni bisogni emergenti e abbiamo discusso su come meglio incoraggiare e sostenere il nuovo circolo di Associati a Vancouver. Abbiamo poi rivolto la nostra attenzione all’esplorazione di modi per incoraggiare e sostenere il ringiovanimento del circolo degli Associati Redentoristi di Toronto. Abbiamo discusso su come interagiremo con le altre unità CSsR del Nord America poiché ora ogni unità nella Conferenza Redentorista del Nord America  è impegnata a istituire una commissione (V) / Provinciale per coordinare gli sforzi nel partnership in missione e  i circoli di costruzione e di risorsa degli associati redentoristi.

Il nostro sabato sera sociale è stato animato da una sessione informale e non pianificata di racconti con il fratello Raymond, che ha visto molta partecipazione del pubblico. La nostra sessione di cucina del venerdì sera aveva prodotto molti spuntini per il raduno, e il cioccolato di Newfoundland è venuto da una fonte sconosciuta (Margie?)

I partecipanti alla nostra celebrazione eucaristica di domenica mattina hanno pregato per tutti noi e questo ci ha rinviato alla missione dei più abbandonati della nostra provincia.

L’incontro del nostro fine settimana è stato molto produttivo! È stato anche pieno di vita, ricco e divertente. Siamo privilegiati – non molti gruppi possono dire questo sui loro incontri. Grazie a tutti quelli che hanno partecipato per un fine settimana ben speso! E grazie a tutti voi per il vostro sostegno, le vostre preghiere e la vostra collaborazione!

Anne Walsh

Community Connections, February 2018 – Published by The Edmonton-Toronto Province

Print Friendly, PDF & Email