100 anni della provincia canadese (lingua inglese)

0
371

(Toronto, Canada) – Il Rettore Maggiore p. Patrick Murray firmò il rescritto a Roma, stabilendo canonicamente una provincia canadese per i Redentoristi di lingua inglese sotto il nome della Provincia di Toronto il 19 maggio 1918. In una lettera al Vice Provinciale p. Patrick Mulhall, p. Murray ha esteso le congratulazioni:

La provincia di Toronto per la sua erezione, avendo lo stesso compleanno della Santa Chiesa. Possiamo avere ogni speranza che lo Spirito Santo rimarrà sempre con essa e gli consentirà di fare grandi cose per i canadesi di lingua inglese. Mi congratulo con Voi per essere la San Pietro della nuova Provincia, e so che lavorarete per la nuova Provincia con lo zelo di San Pietro, e sono certo che il vostro lavoro sarà benedetto.

Il giorno storico è stato salutato in un giornale di Toronto “come uno dei cambiamenti più importanti nella condotta degli affari parrocchiali cattolici romani e nel lavoro missionario … per separare tutte le loro case in Canada da quelle degli Stati Uniti, facendo del Canada una Provincia diversa con sede a Toronto”.

La Provincia di Toronto ha riunito un totale di 83 confratelli (52 sacerdoti, 18 studenti professi e 13 fratelli professi) nelle nove parrocchie di Québec (1874); Toronto (1881); San Giovanni e Montreal (1884); Brandon, Yorkton e London, Ontario (1913); East Kildonan-Winnipeg (1914) e Regina (1916).

Il 17 giugno, quasi un mese dopo la firma del rescritto, il cronista di St. Augustine di Canterbury a Brandon scrisse:

“Oggi più che mai sarà una data memorabile per i Redentoristi canadesi. Una grande busta blu arrivò nella posta, contenente le modifiche triennali. Paramount era il documento che annunciava l’erezione della Provincia canadese di Toronto con V. Rev. P. Mulhall come provinciale. Questa notizia, attesa con ansia per qualche tempo, fu salutata con gioia da tutti.”

Di MC Havey, Archivist

redemptorists.ca

Print Friendly, PDF & Email