CSsR presente al Workshop su Social Media in Vaticano

0
170

(Città del Vaticano) – Con l’invito di Papa Francesco a riflettere sul suo messaggio per la 53ma giornata mondiale delle comunicazioni sociale, la commissione pastorale della Segreteria per le Comunicazioni della Santa Sede ha organizzato un workshop sui Social Media lo scorso 21 maggio. L’invito è stato rivolto ai diversi incaricati e responsabili dei Social Media delle Pontificie Università Romane, delle Congregazioni religiose e di alcuni uffici della Curia Romana.

La Congregazione del Santissimo Redentore ha risposto con la presenza di 3 membri del suo staff per le comunicazioni a Roma, Sanjay Tirkey e Carlos Espinoza dell’ufficio delle comunicazioni della Curia generale e la dottoressa Stella Padelli responsabile dei Social Media dell’Accademia Alfonsiana nonché webmaster dei diversi siti web che gestisce l’Istituto di Teologia Morale dei Redentoristi a Roma.

Dottoressa Stella Padelli

Nelle tre ore del workshop sono state trattate alcune tematiche che hanno cercato di rispondere alla riflessione che lo stesso Papa Francesco ha proposto nel suo messaggio: Dalle social network communities alla comunità umana”.

Dopo una breve presentazione del prefetto del Dicastero Vaticano, il dott. Paolo Ruffini, lo staff di Vatican News ha presentato come svolgono il loro lavoro con i Social Media. Sorpresa, emozioni e una vera passione sono stati gli elementi ritrovati nel “fare rete” con Facebook, Twitter ed Instagram.

Il prezioso lavoro d’informare il mondo dei Social sui viaggi del Santo Padre è stato premiato dalle cifre che ne risultano nella verifica di quanti followers e quanta gente segue attraverso questi mezzi digitale gli spostamenti e i messaggi del nostro caro @Pontifex.

Gli interventi degli invitati molto preparati, hanno provocato delle domande e testimonianze che, alla fine, hanno portato a suggerimenti pratici da seguire nel “condividere” ogni sforzo per annunciare il Vangelo all’uomo di oggi.

Scala News

Print Friendly, PDF & Email