Riunione dei presidenti dei segretariati della formazione della Conferenza dell’America Latina e dei Caraibi

0
159

(Buenos Aires, Argentina) – L’11 e 12 novembre, presso il Noviziato di San Alfonso de Bella Vista, i presidenti dei segretariati della formazione della Conferenza di America Latina e Caraibi si sono incontrati al fine di effettuare la “Valutazione e aggiornamento del processo formativo nella Conferenza”.

L’incontro è stato guidato dal Segretariato di formazione della Conferenza, Padre Manuel Rodrigues del Segretariato Generale della Formazione e Padre Marcelo Araújo, coordinatore della Conferenza. 8 punti sono stati considerati come un riferimento e un suggerimento per l’organizzazione del Rapporto della Conferenza: 1) obiettivi di formazione redentorista; 2) principi guida; 3) Dimensioni della formazione; 4) agenti di formazione; 5) Strutture e processi esterni; 6) Fasi di formazione; 7) criteri di ammissione, promozione e valutazione; 8) Pratiche e stile di formazione.

I partecipanti erano:

• Dall’America centrale, padre Manuel Cruz Meza.
• Da Buenos Aires, Argentina, padre Justo Ramon Correa.
• Da Caracas, Venezuela, padre Aly Argenis Villegas Suarez.
• Dal Cile, padre Carlos Pérez Triviño.
• Da Bogotá, in Colombia, padre Daniel Fernando Benavides.
• Da Fortaleza, in Brasile, il fratello Hélio de Abreu Araújo.
• Dal Paraguay, padre José Dolores Echeverría Valdez.
• Da Quito, in Ecuador, padre Luis Xavier Quinde.
• Resistência, padre Henryk Josef Kaczocha.
• Da San Juan, padre Esteban Antonio de La Rosa Martínez.
• Da San Paolo, in Brasile, padre Anísio Tavares.
• Da San Paolo, in Brasile, padre João Paulo de Oliveira.
• Da San Paolo, in Brasile, padre Reinaldo Beijamim da Silva.
• Da Bahia, in Brasile, padre Marcos da Silva Santos.
• Da Rio de Janeiro, in Brasile, padre Jonas Pacheco Machado.
• SGF, padre Manuel Rodrigues.
• Coordinatore della conferenza, padre Marcelo Araújo.

L’incontro si è concluso sottolineando che la formazione è il riflesso di ciò che viviamo come Missionari Redentoristi. Pertanto, la vita redentorista determina la formazione. Da qui l’importanza della testimonianza di vita per il processo di formazione.

Infine, un sincero ringraziamento alla Provincia di Buenos Aires e alla comunità locale di Bella Vista per l’accoglienza e l’organizzazione in questi giorni.

Print Friendly, PDF & Email