Il cardinale Tagle è il nuovo Prefetto di Propaganda Fide

0
307

Il cardinale arcivescovo di Manila, Luis Antonio Tagle è il nuovo Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. La nomina di Papa Francesco è stata annunciata oggi, domenica 8 dicembre. L’attuale Prefetto, Fernando Filoni, assume l’incarico di Gran Maestro dell’Ordine del Santo Sepolcro al posto del cardinale Edwin Frederick O’Brien, dimissionario, che nell’aprile 2019 ha compiuto 80 anni.

Con la nomina di Tagle un porporato asiatico torna alla guida di Propaganda Fide (l’antico nome dell’importante dicastero per l’evangelizzazione, al quale competono anche le nomine episcopali nelle terre di missione), dopo gli anni del cardinale indiano Ivan Dias (2006-2011). Luis Antonio Gokim Tagle, nato il 21 giugno 1957 a Manila da una famiglia cattolica – il padre di etnia Tagalog e la madre di origini cinesi – è stato ordinato sacerdote nel 1982. Ha studiato negli Stati Uniti dove ha ottenuto il dottorato in teologia con una tesi sull’evoluzione della nozione di collegialità episcopale a partire dal Concilio Vaticano II. Ha trascorso sette anni a Roma per approfondire gli studi e nel 1997 è entrato a far parte della Commissione Teologica Internazionale.

Dopo essere stato parroco della cattedrale di Imus, all’età di 44 anni viene nominato vescovo di quella diocesi da san Giovanni Paolo II nell’ottobre 2001. Si dedica in particolare alla pastorale giovanile e inaugura ad Imus il primo incontro dei giovani asiatici. Il 13 ottobre 2011 Benedetto XVI lo nomina arcivescovo metropolita di Manila e tredici mesi dopo, nel novembre 2012, nel corso dell’ultimo concistoro del pontificato di Papa Ratzinger, riceve la berretta cardinalizia. Oltre a guidare la diocesi della metropoli filippina, Tagle è anche presidente di Caritas Internationalis e della Federazione Biblica Cattolica. Con questa scelta, annunciata a pochi giorni dalla fine del viaggio in Thailandia e Giappone, Francesco ancora una volta dimostra una grande attenzione verso il Continente asiatico. Con la designazione di Tagle, che segue di poche settimane quella del gesuita spagnolo Juan Antonio Guerrero Alves a Prefetto della Segreteria per l’Economia, saranno due i nuovi capi dicastero a insediarsi all’inizio del 2020 nella Curia romana.

Papa Francesco ha quindi nominato il cardinale Fernando Filoni, 73 anni, Prefetto di Propaganda Fide dal 2011 ad oggi e che diventa Prefetto emerito dello stesso dicastero, nuovo Gran Maestro dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro. Filoni è stato nunzio apostolico in Iraq dal 2001 al 2006 ed è vissuto a Baghdad durante la guerra del 2003. Poi per un anno è stato ambasciatore del Papa nelle Filippine prima di essere chiamato in Segreteria di Stato come Sostituto, incarico che ha ricoperto fino al 2011. La sua esperienza in Medio Oriente sarà preziosa nel nuovo compito, dato che l’Ordine del Santo Sepolcro coopera in modo particolare con le comunità cristiane mediorientali e le supporta con molti progetti.

Il cardinale O’Brien, in un comunicato, esprime grande apprezzamento per la decisione del Papa e si dice particolarmente felice che il cardinale Filoni sia stato scelto quale suo successore: “La sua lunga ed ampia esperienza pastorale ed amministrativa nel servizio della nostra Chiesa Universale – sottolinea – saranno preziosi nel guidare l’Ordine nel suo futuro cammino”.

(vatican news)

Print Friendly, PDF & Email