“Secondo noviziato” in Brasile

0
160

(Juiz de Fora, Brasile) – Ventotto giovani provenienti da diverse (Vice) Province del Brasile e di altri paesi dell’America Latina stanno prendendo parte al Corso di preparazione ai voti perpetui, chiamato anche Secondo Noviziato, presso la Casa di ritiro Seminário da Floresta, a Juiz de Fora (MG), Brasile. Ci sono 24 brasiliani, uno ecuadoriano, uno colombiano e due paraguayani. Padre Carlos Trivino, C.Ss.R. (Provincia del Cile) coordina il corso e il vice coordinatore è p. Fagner Dalbem, C.Ss.R. (Provincia di Rio).

Per i 40 giorni del secondo noviziato, i giovani missionari redentoristi sono chiamati a vivere la loro vocazione più intensamente, assumendo importanti elementi della missione e della spiritualità redentorista. I religiosi fanno una sintesi di tutta la formazione ricevuta, come forma di preparazione per una professione perpetua nella Congregazione Redentorista. Ognuno ha l’opportunità di riaffermare la propria amorevole risposta alla chiamata del Redentore, preparandosi ad impegnarsi per tutta la vita. “Il juniorista è chiamato a confermare il suo “sì” a Dio in vista del tempo già vissuto nella Congregazione. È tempo che si debba rivedere il proprio piano di vita per una vita coerente piena del carisma redentorista”, ha affermato il fratello Robson Araujo, C.Ss.R. (Provincia di Rio).

Tra le attività programmate del corso preparatorio, che è iniziato il 5 gennaio e durerà fino al 15 febbraio, ci sono sessioni di formazione tematica, lavoro individuale e di gruppo, preghiera, ritiro, sport e periodi di convivenza. Ogni settimana un consulente offre momenti di formazione nelle diverse dimensioni: umana, spirituale, comunitaria e missionaria.

Provincia RJ-MG-ES

Print Friendly, PDF & Email