Un pellegrinaggio in bicicletta a Zarvanytsia (Ucraina)

0
93

Mercoledì 15 luglio 2020 quattro fratelli redentoristi, preparandosi a emettere i loro voti finali, insieme al vescovo Mykola Bychok e al padre provinciale Andriy Rak, hanno fatto un pellegrinaggio in bicicletta a Zarvanytsia, che è un luogo di pellegrinaggio sacro nella regione di Ternopil, Ucraina.

Il punto di partenza di questo viaggio è stata la Chiesa dell’Assunzione della Beata Vergine (Ternopil). In 6 ore, i pellegrini hanno percorso una distanza di 64 chilometri. A Zarvanytsia ci siamo fermati alla casa di ritiro dei Redentoristi. C’era in programma di tornare a Ternopil e Leopoli il giorno successivo.

Arrivati a destinazione, i pellegrini hanno ricevuto una benedizione da Sua Eminenza l’Arcivescovo e il metropolita Vasyl Semenyuk, quindi hanno pregato la Santa Liturgia nella chiesa parrocchiale della Santissima Trinità e l’Intercessione della Beata Vergine, dove si trova l’icona miracolosa della Madre di Zarvanytsia di Dio.

Trascorrere del tempo insieme in questo luogo, intrecciato con la preghiera, parlare insieme e preparare il nostro pasto, ha riempito i nostri cuori di gioia e letizia.

Ringraziamo Dio per questo tempo e la Madre di Dio per averci accompagnato in pellegrinaggio!

fratello Mykola Romaniv CSsR
tradotto da padre Taras Kchik CSsR

Print Friendly, PDF & Email