P. Joe Thong Ngo sarà il nuovo cappellano generale del VEYM

0
136
Il vescovo Larry Silva di Honolulu insedia p. Joe Thong Ngo come cappellano generale della VEYM negli Stati Uniti.

La maggior parte delle parrocchie cattoliche vietnamite – in Vietnam e in America – offrono tre organizzazioni per i parrocchiani: l’Associazione maschile del Sacro Cuore; l’Organizzazione Madre Cattolica per le donne sposate; e il Movimento Eucaristico Giovanile Vietnamita (VEYM per le sigle in inglese) per ragazzi e giovani adulti. Questi gruppi speciali sono progettati per migliorare le relazioni con Dio e incoraggiare i membri a testimoniare Cristo con atti di amore e gentilezza. I membri di VEYM sono incoraggiati a pregare ogni giorno, ricevere l’Eucaristia, offrire sacrifici e pregare affinché le persone abbiano una morte pacifica.

Dopo la caduta di Saigon nel 1975, molte parrocchie hanno accolto i cattolici vietnamiti in questo paese e hanno dato priorità al VEYM. Il numero stimato di membri VEYM è ora di circa 20.000. Identificare i leader per VEYM è sempre stato un problema. Consapevoli di questa necessità speciale, che è in linea con la priorità della pastorale giovanile della Conferenza del Nord America, la leadership della provincia di Denver ha risposto con gioia alla richiesta di nominare p. Joe Thong Ngo come il nuovo cappellano generale del VEYM.

Il vicario provinciale Aaron Meszaros ha partecipato alla cerimonia di insediamento di p. Joe Thong due settimane fa presso la Casa di Ritiro della Comunità del Verbo Divino a Riverside, California. “Non sono un gran ballerino, ma ho imparato presto che i raduni VEYM prevedono molti balli e movimenti delle mani. Non sono molto coordinato, ma mi sono sentito a casa quando uno dei balli introdotti è stato la “Danza del pollo””, ha detto. “I miei tre giorni con i team dirigenziali nazionali e regionali della VEYM sono stati segnati da gioia, speranza e da un’immensa gratitudine”.

Officiata dal vescovo Larry Silva (diocesi di Honolulu), p. Joe Thong fu insediato come cappellano generale in una cappella piccola, affollata e molto accogliente. “Non posso contare il numero di volte in cui la leadership della VEYM ha espresso la propria gratitudine ai Redentoristi per aver consentito al nostro confratello di accompagnarli come loro Cappellano Generale. Onestamente, la gratitudine va in entrambe le direzioni. Il mio tempo con VEYM è stato una benedizione, aprendomi gli occhi su questo movimento e su come si allinea con la nostra missione di Redentoristi e con la nostra chiamata ad accompagnare i giovani oggi, soprattutto attraverso la Parola e i Sacramenti”, ha affermato p. Aaron.

Congratulazioni a p. Joe Thong sul suo nuovo ruolo di cappellano generale per il VEYM in America. Possa Dio mandargli molte benedizioni affinché abbia sempre un grande amore per i giovani e sia fedele nell’aiutarli ad avere grandi rapporti con il nostro Santo Redentore attraverso l’amore per l’Eucaristia e l’amore per il Popolo di Dio.

Anthony Nguyen, C.Ss.R. / per gentile concessione di Denverlink, numero dell’8 settembre 2023.