Ordinazione diaconale di fratello John the Baptist-Gerard Hai H. Truong, C.Ss.R. a Houston, Stati Uniti

0
66

Sabato 6 gennaio 2024 alle ore 10:00 Il Rev. Vescovo Italo Dell’Oro, CRS., Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi di Galveston-Houston, ha presieduto la cerimonia di diaconato di Frstello John the Baptist-Gerard Hai H. Truong, C.Ss.R., della Vice -Provincia di Extra-Patriam presso il Santuario di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso, Houston, TX.

Con il Vescovo ausiliare Italo hanno concelebrato il Rev. Kevin Zubel, C.Ss.R., Superiore Provinciale della Provincia di Denver, il Rev. Dominic Long Nguyen, C.Ss.R., Superiore Vice-Provinciale di Extra-Patriam, numerosi Sacerdoti e formatori redentoristi, sacerdoti interni ed esterni all’arcidiocesi di Galveston-Houston. C’erano anche tre diaconi permanenti delle vicine parrocchie cattoliche vietnamite e quattro diaconi transitori dell’arcidiocesi, che sono compagni di classe di fratello Hai al Seminario di St. Mary.

Alla messa hanno partecipato anche i genitori, i fratelli e i parenti di Hai, insieme ai seminaristi redentoristi dei teologati di San Antonio e San Clemente, suore e fratelli domenicani e un gran numero di benefattori.

Nella sua omelia, Mons. Italo ha ricordato alla Congregazione il ruolo e il dovere dei diaconi. Ad un certo punto si è rivolto ad Hai, dicendo: “La natura di chi sei (come diacono) è servire… prenderti cura di coloro che sono nel bisogno, perché segui Colui che non è venuto per essere servito ma per servire… Ci sono tante cose che hai da fare in questo mondo circondato dall’oscurità e dalla violenza… Ma non aver paura di non sapere cosa fare o dire perché Gesù è sempre con te… L’unica cosa Quello che voglio che tu faccia è continuare a guardare l’Ostia Consacrata, continuare a guardare Gesù nei poveri, cioè mantenere attiva la vita di preghiera…”

Dopo il rito conclusivo, il Rev. Dominic Long Nguyen, C.Ss.R., ha rivolto parole di gratitudine al Vescovo Presiedente e un ringraziamento speciale ai genitori e alla famiglia del fratello Hai. Successivamente, un rappresentante dei benefattori si è congratulato con il nuovo diacono e con la Vice-Provincia Extra Patriam.

Al termine della Messa, dopo la foto di gruppo, Mons. Italo si è fatto fotografare con il diacono Hai e la sua famiglia, prima che tutti si dirigessero al ricevimento.

di Tom Ho Nguyen

Print Friendly, PDF & Email