India: p. Assisi Saldanha premiato al Simposio biblico nazionale, Bangalore

0
87

Il Pontificio Istituto San Pietro, Bangalore, ha organizzato il 24 e 25 gennaio 2024 un Simposio biblico nazionale dal titolo “Giovanni e Paolo: allora e adesso”. Questo seminario aveva lo scopo di celebrare il 70° compleanno di padre Assisi Saldanha e di ricordarlo e onorarlo con gratitudine per i suoi 30 anni di insegnamento ininterrotto al Pontificio Istituto San Pietro. Tre vescovi, tra gli altri, nei loro interventi hanno sottolineato i servizi di padre Assisi alla Parola di Dio e anche alla Chiesa in India, soprattutto per la produzione delle NLTCE e ESVCE (Due edizioni cattoliche della Bibbia pubblicate nel 2015 e nel 2017 rispettivamente). Si è trattato di un lavoro così straordinario che anche altre nazioni hanno mostrato interesse per queste edizioni.

C’erano 13 presentazioni di documenti di noti studiosi biblici di tutte le denominazioni cristiane che hanno esplorato temi diversi di Giovanni e Paolo, i due abili discepoli del Signore. Si è svolta una solenne concelebrazione eucaristica, che ha coinciso con la festa della conversione di San Paolo, nella quale don Assisi ha reso grazie a Dio per la sua vocazione e il suo ministero di insegnante.

Oltre all’insegnamento, padre Assisi ha scritto oltre 55 articoli su vari temi biblici, soprattutto su Giovanni e Paolo in molte riviste rinomate. Da molti anni è membro della Commissione Biblica della CCBI (Conferenza dei Vescovi Cattolici dell’India). È l’attuale presidente delle pubblicazioni teologiche in India (TPI).

Nel pomeriggio del 25 gennaio si è svolto un grande programma di felicitazioni per P. Assisi. I vescovi, i suoi colleghi professionisti, i familiari, gli editori e i suoi ex studenti hanno parlato del suo contributo e del suo impatto nelle loro vite. P. Edward Joseph, CSsR, provinciale della Provincia di Bangalore, ha letto il messaggio di felicitazioni inviato dal Superiore Generale, Rev. P. Rogério Gomes. Gli studenti del dipartimento biblico hanno cantato il canto ebraico di benedizione su padre Assisi. P. Assisi nel suo discorso ha riconosciuto le benedizioni di Dio su di lui e ha sottolineato la necessità di integrare la vita intellettuale e spirituale.

Alla fine è stato pubblicato un Festschrift in onore di Padre Assisi, contenente articoli di oltre 40 autori. Questo Festschrift sarà presto disponibile in 2 volumi. Si intitola “Un’offerta profumata – accettabile e gradevole“: A Festschrift in Honor of Prof Dr Assisi Saldanha CSsR‘. Il tema del Festschrift copre le quattro aree principali di grande interesse per il Rev. Dott. Assisi Saldanha CSsR: (i) Giovanni (ii) Paolo (iii) Esegesi dell’Antico Testamento e (iv) Apostolato biblico.

I partecipanti a questo simposio provenivano da varie parti del paese. C’erano circa 200 professori, studenti e ricercatori provenienti da vari istituti di Bangalore e dintorni e di altre parti del paese. I suoi stessi confratelli Redentoristi hanno dato il loro contributo in questi giorni. L’omilia è stata offerta da padre Juventius Andrade, e il cerimoniere è stato padre Rakesh Mathias. Erano presenti alcuni confratelli e tutti gli studenti di teologia per testimoniare questa felicitazione di padre Assisi Saldanha.

Padre Assisi è un vero figlio di Sant’Alfonso poiché porta con sé il suo zelo per la Parola di Dio e l’apostolato della penna. Mentre ci rallegriamo dei suoi successi e ringraziamo Dio per il suo dono alla nostra provincia, auguriamo al nostro confratello molti anni più fruttuosi di ministero al servizio della Parola di Dio. Ad Multos Annos.

P. Rakesh Mathias C.Ss.R.
Studente di MTh in Teologia Biblica presso il Pontificio Istituto San Pietro

Print Friendly, PDF & Email