Presenza e servizio dell’Alfonsiana verso tutta la famiglia redentorista

0
135

Dal 19 al 22 febbraio si è svolto, presso la sede dell’Accademia Alfonsiana, il Board of Trustee; dando così seguito alle decisioni del 25° Capitolo Generale della Congregazione del Santissimo Redentore, precisamente ai numeri 15 e 16. Vi hanno partecipato: p. Rogerio Gomes, p. Jairo Diaz, p. Antonio Donato, p. Vicente Soria, Javier Poveda, p. Paolo Carrara, p. Victorino Cueto e p. Agustín Cantú. Hanno partecipato ad alcune attività specifiche anche: Mons. Alfonso Amarante, Giorgio Del Signore, p. Sanjay Joseph e il prof. Leonardo Salutati.

L’incontro ha permesso ai partecipanti di conoscere meglio il lavoro dell’Accademia Alfonsiana, il suo contributo alla continuazione della tradizione morale di Sant’Alfonso e dei Redentoristi, la sua realtà finanziaria e le prospettive future di questo Pontificio Istituto. Allo stesso tempo è stata presentata l’esperienza di altre entità educative redentoriste come FUSA (Colombia), ISPES/ITESP (Brasile) e SATMI (Filippine). Le attività di questi giorni hanno permesso all’Accademia Alfonsiana di essere convalidata come uno degli apostolati comuni che riguardano tutti i Redentoristi, nonché una delle priorità della C.Ss.R, per cui sono state proposte alternative per la sua sostenibilità da parte della Congregazione. Allo stesso modo sono state espresse proposte per la presenza e il servizio dell’Accademia verso l’intera famiglia redentorista. Sono stati infine programmati degli incontri per dare seguito a quanto presentato in questo Board of Trustee.

Dio continua a benedire tutti i Redentoristi, attraverso il servizio che forniscono alla Chiesa universale tramite l’Accademia: l’insegnamento e la ricerca della teologia morale da una prospettiva alfonsiana.

Agustín Cantú Drauaillet, C.Ss.R.