Voi siete la luce del mondo – il Governo Generale ha pubblicato la prima Communicanda

0
152

Nella Giornata Mondiale per la Vita Consacrata, il 2 febbraio, durante l’incontro online con la partecipazione di gran numero dei confratelli, il Governo Generale della Congregazione del Santissimo Redentore ha presentato la sua prima Communicanda nel sessennio 2022-2028, intitolata “Voi siete la luce del mondo: La nostra vita consacrata al servizio della Missione del Redentore”.  

Questa prima Communicanda sulla Vita Consacrata oggi è uno strumento che speriamo ci permetta di rivitalizzare la nostra Vita Apostolica – dichiara il p. Francois Stanula CSsR, chi presenta nel italiano il nuovo documento.  Viviamo nel cambiamento d’época che richiede da parte nostra impegno e coraggio. 

Lo scopo di questa Communicanda, frutto della riflessione dell’intero Consiglio Generale, emerge come risultato della particolare situazione che stiamo vivendo come Congregazione: il processo di ristrutturazione e riconfigurazione, la ricerca della nostra identità, la riflessione sulla Vita Consacrata Redentorista evidenziata dall’ultimo Capitolo Generale.

Questa Communicanda non vuole dare risposte precise a tutte le nostre preoccupazioni, ma è piuttosto una provocazione ed un’esortazione a ogni confratello a lasciar árdere il suo cuore (cfr. Lc 24,32) e a essere incoraggiato a cercare il suo primo amore (cfr. Ap 2,4). È un invíto a ogni confratello / a recuperare l’entusiasmo per la propria vocazione / e la gioia di essere un missionario redentorista. Allo stesso tempo, è un invíto a cercare la luce propria del Redentore e a riconoscere il bene che nasce dalla luce prodotta da ciascun missionario redentorista consacrato, facente parte di un unico corpo missionario (cfr. Cost. 2). 

La Communicanda è divisa in 5 parti. In primo luogo, e inizia con una riflessione sul Redentore stesso. Egli è la nostra Luce. Da Lui traiámo la nostra luce. Nella seconda sezione, riflettiamo sulla Luce che resiste alle tempeste. Nella terza sezione, riflettiamo brevemente sulla Parábola delle vergini (Mt 25,1-13). La sezione successiva (numero quattro), è un invito a esaminare le varie lámpade di cui abbiamo bisogno come Redentoristi / per essere attenti all’ora, al tempo, alla venuta del Redentore. Nell’ultima sezione di Communicanda, intitolata “Domande per la nostra vita consacrata redentorista”, proponiamo alcune domande che ci guideranno in modo personale e comunitario / a riflettere sulla forza (sul potenziale) della nostra luce.

I temi ripresi qui, con domande per la riflessione / e testi importanti tratti dalle Scritture, dalla nostra spiritualità redentorista e dai recenti documenti pontífici, sono aspetti centrali della nostra Vita Apostolica, come: Formazione iniziale e permanente, Missione e disponibilità missionaria, Ristrutturazione per la missione, il servizio della leadership per la missione, i fedeli láici associati alla nostra missione, la vocazione del fratello redentorista / e infine la spiritualità come fonte della nostra luce.

Scala News

È possibile leggere il Communicanda in formato PDF:

Print Friendly, PDF & Email