Tre Religiose nella vocazione di un Sacerdote Missionario Redentorista nella Vice Provincia della Majella

0
71

(India) Il 23 e 24 aprile sono stati giorni importanti per la vita della V. Provincia di Majella. La V. Provincia ringrazia il Signore per la straordinaria storia di una vocazione missionaria redentorista. P. Ashwil Dias, C.Ss.R. è stato ordinato sacerdote nella sua chiesa parrocchiale di Santa Teresa del Bambino Gesù a Marvinkere, nel sud dell’India.

Nonostante il blocco forzato a causa della pandemia, l’ordinazione è avvenuta nella Chiesa a porte chiuse e seguita dai membri della famiglia, suore religiose e alcuni Redentoristi e dal clero locale. Il vescovo Francis Serrao, SJ, vescovo di Shimoga, che ha ordinato padre Ashwil, lo ha invitato a seguire Gesù il Redentore che era un pastore e servo del suo popolo attraverso il sacerdozio ministeriale come redentorista. Nonostante il blocco, la grazia di Dio si è manifestata mentre tutto è andato pacificamente in un semplice ma solenne servizio di ordinazione.

P. Ashwil Dias era un bambino prematuro di 7 mesi accudito in un’incubatrice dell’ospedale della missione gestito dalle suore St Charles Borromoeo guidate dalla dottoressa Sr Regina SCB. Il bambino è sopravvissuto al calvario grazie alle cure di suor Regina, è stato poi guidato alla sua Prima Comunione da suor Maria SCB altra sorella della stessa congregazione e poi condotto alla Congregazione Redentorista da suor Carmine SCB anch’essa della stessa congregazione . Tutte e tre le Religiose sno state presenti alla sua Prima Santa Messa celebrata il 24 aprile, 50° compleanno della madre di P. Ashwil, nella cappella delle stesse suore della stessa città. Un’occasione davvero gioiosa per rendere grazie alla grazia di Dio all’opera nella vita di questo bambino prematuro ora un Sacerdote Missionario Redentorista.

La V Provincia della Majella ringrazia il Signore per P. Ashwil Dias, C.Ss.R., i suoi genitori Anita e Valerian Dias, il suo giovane fratello Wilson che hanno donato con gioia il loro figlio e fratello alla Congregazione. Ringraziamo anche le tre sorelle, la dottoressa Regina, suor Maria e suor Carmine che hanno svolto un ruolo importante nella vocazione di questo giovane missionario redentorista e tutte le sorelle della Comunità che hanno contribuito a organizzare e programmare l’ordinazione e la prima messa.

Preghiamo che la grazia di Dio così potente nella vita di padre Aswhil da quando è nato prematuro e nutrito in un’incubatrice alla grazia dell’ordinazione sacerdotale come Redentorista ora fiorisca nella sua vita come testimone del Redentore in Solidarietà per Missione in un mondo ferito.

Joseph Ivel Mendanha, C.Ss.R.

Print Friendly, PDF & Email