L’amore ha sconfitto l’odio, la vita ha vinto la morte, la luce ha scacciato le tenebre!

1
2069
Foto LaPresse/Osservatore Romano05-04-2015 Città del VaticanocronacaPasqua, messa e benedizione Urbi et Orbi di Papa FrancescoNella foto: Papa Francesco durante la benedizione Urbi et OrbiPhoto LaPersse/Osservatore Romano05 april 2015 Vatican CitynewsPope Francis delivers a "Urbi et Orbi" message from the balcony overlooking St. Peter's Square at the VaticanDISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE

(dal messaggio pasquale del Santo Padre 05.04.2015)

Al mattino di Pasqua, avvertiti dalle donne, Pietro e Giovanni corsero al sepolcro e lo trovarono aperto e vuoto. Allora si avvicinarono e si “chinarono” per entrare nel sepolcro. Per entrare nel mistero bisogna “chinarsi”, abbassarsi. Solo chi si abbassa comprende la glorificazione di Gesù e può seguirlo sulla sua strada.

Il mondo propone di imporsi a tutti costi, di competere, di farsi valere… Ma i cristiani, per la grazia di Cristo morto e risorto, sono i germogli di un’altra umanità, nella quale cerchiamo di vivere al servizio gli uni degli altri, di non essere arroganti ma disponibili e rispettosi.

Questa non è debolezza, ma vera forza! Chi porta dentro di sé la forza di Dio, il suo amore e la sua giustizia, non ha bisogno di usare violenza, ma parla e agisce con la forza della verità, della bellezza e dell’amore.

Il testo completo >>

Comments are closed.