Il pellegrinaggio dell’icona del Perpetuo Soccorso è arrivato alla diocesi di Achonry

1
764

Ballaghaderreen (diocesi di Achonry), Venerdì 22 aprile 2016

Il pellegrinaggio dell’icona di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso è arrivato alla Cattedrale dell’Annunciazione e San David, Ballaghaderreen nella diocesi di Achonry il Venerdì 22 aprile.
Nella sua omelia alla Messa del pellegrinaggio, Sua Ecc. Mons. Brendan Kelly, Vescovo di Achonry ha detto, “il discepolo sei tu, il discepolo sono io. Giovanni ai piedi della Croce ha sostituito ogni persona, uomo o donna, che sarebbe stato un discepolo di Gesù. Siamo tutti qui questa sera perché siamo discepoli di Gesù. Siamo persone che come individui o come comunità (parrocchia o diocesi) facciamo un posto per Maria nelle nostre case e nella casa del nostro cuore. Lei è la nostra madre, mia madre e la vostra, dal momento in cui si diventa un discepolo. E’ parte del pacchetto, per così dire.

“Il nostro popolo irlandese di cui Maria invariabilmente è come ‘Muire Máthair'(letteralmente Madre Maria). Il titolo è intimo, il più intimo. Uno di noi stessi. Vicino a noi, molto vicino. Nel corso dei secoli di persecuzioni e povertà, per la maggior parte dei cattolici, il Rosario, il meditare i misteri della vita, morte e risurrezione di Gesù con Maria, è diventato il pilastro della fede dei nostri antenati. Il senso di vicinanza e presenza di Maria ci ha sostenuto e ha portato a termine quei momenti spesso duri e tristi. Proprio nella sua presenza, in piedi, al Calvario – e per tutta la sua vita – sostenuta da Gesù stesso. Ora, c’è un mistero …

Leggi ancora (in inglese):

Bishop Brendan Kelly welcomes Icon of Our Mother of Perpetual Help to Diocese of Achonry

Print Friendly, PDF & Email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here