Ritiro estivo nella provincia di St. Clements

0
546

(Germania) – Per il loro ritiro estivo, la Provincia St. Clements ha invitato quest’anno come relatore a p. Piotr Chyła, direttore del Centro di spiritualità redentorista di Roma. Il tema del ritiro era la solidarietà evangelica, ispirata dal tema proosto per i prossimi sei anni “Testimoni del Redentore: nella solidarietà per la missione in un mondo ferito”. Il ritiro si è svolto dalla domenica sera del 20 agosto al mercoledì sera del 23 agosto, nel Kardinal Schulte Haus di Bensberg, in Germania. Si tratta di una casa di ritiri e centro conferenze dell’arcidiocesi di Colonia.

Ogni mattina e pomeriggio c’era un breve conferenza da p. Chyla. La mattina, i 60 partecipanti, i redentoristi, i soci e laici, di età compresa tra i 40 ei 89 anni, sono stati invitati ad utilizzare il tempo rimanente per la riflessione personale; nel pomeriggio, è stata offerta la possibilità di commentare e scambiare le riflessioni in piccoli gruppi.

Padre Chyła ha presentato le sue riflessioni in inglese; le traduzioni scritte erano disponibili in olandese e tedesco. Questo ha funzionato molto bene. Le preghiere del mattino, le preghiere quotidiane della Messa e di sera sono state preparate da molti partecipanti e sono sempre stati un mix di due principali lingue della provincia, tedesca e olandese.

I ritiri annuali della provincia sono anche un tempo prezioso di incontro e di amicizia viva tra i partecipanti dei quattro paesi della Provincia: Paesi Bassi, Belgio (Fiandre), Nord-Germania e Svizzera.

Al termine del ritiro P. Chyła aveva alcune parole molto calde e commoventi per il gruppo presente. Essendo consapevole della precaria situazione della presenza redentorista nell’Europa Nord e nell’Europa occidentale e nel Nord America, è stato preso dall’energia e dall’impegno dei partecipanti: “Ho visto le luci negli occhi!” Come sempre, qualcuno dei partecipanti ha detto: “Questo è stato il miglior ritiro! Sto già aspettando l’anno prossimo, per una nuova spinta di energia”.

Dopo il ritiro, la provincia ha celebrato i giubilari dell’anno 2017 nella Giornata della Provincia. La giornata è iniziata con una messa in cui si sono ricordati anche ai 14 Redentoristi morti tra l’agosto 2016 e l’agosto 2017. Sette confratelli, che festeggiano un giubileo nel 2017, erano presenti e hanno ricevuto una candela commemorativa.

Dopo la messa, si `fata la foto di gruppo, seguita da una reception per congratularmi con i confratelli e un banchetto. È stata una giornata di gratitudine, solidarietà e amicizia.

 

Print Friendly, PDF & Email