Visita del governo generale nella provincia di San Juan / regione di Port-au-Prince

0
517

In risposta alla convocazione del Consiglio Generale, i Redentoristi della Provincia di San Juan (Repubblica Dominicana / Porto Rico) e la Regione Port-au-Prince (Haiti), ci siamo incontrati nella Scuola di Evangelizzazione di San Giovanni Paolo II dal 19 al 23 febbraio. Siamo stati accompagnati da Padre Pedro López e Fratello Jeffrey Rolle nelle presentazioni e nei dialoghi.

Insieme abbiamo riflettuto sulle decisioni del XXV Capitolo Generale e sui processi in atto per la ristrutturazione della Congregazione.

L’opportunità di incontrarci ci ha mostrato che la missione della congregazione è al di sopra, è superiore alle possibili limitazioni che possiamo trovare lungo il cammino, che questo processo c’incoraggia e ne siamo appassionati. Che dinanzi tutti gli ostacoli, siamo una grande famiglia, quella del Santissimo Redentore. Durante l’incontro è stato evidente l’entusiasmo, la gioia che viene dal Vangelo come buona novella.

All’incontro siamo stati 51 redentoristi, tra cui un laico di Port-au-Prince, una suora missionaria di Maria Corredentrice e due suore delle Compagnie di Gesù (fondate ad Haiti da un Redentorista belga).

Siamo consapevoli che ci sono motivi per sperare. Siamo incoraggiati dalle sagge parole di José Chechia che, in seguito ai suoi anni di impegno e dedizione all’evangelizzazione, ha riconosciuto ed espresso la penultima notte dell’incontro: “Sento che i miei 81 sono passati velocemente, non ho paura del futuro perché so che passeranno velocemente. “

Máximo de los Santos, CSsR

Print Friendly, PDF & Email