Ordinazione sacerdotale di tre Redentoristi della Vice Provincia di Manila

0
563

(Parañaque, Filippine) – L’ordinazione dei tre Redentoristi della Vice Provincia di Manila ha avuto luogo presso il Santuario Nazionale di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso, Baclaran della Città di Parañaque, il 5 maggio 2018 alle 9.00. I confratelli ordinati erano il Rev. P. Mark Anthony Benedicto, C.Ss.R. da Bacoor, Cavite, Rev. P. Allan Edward Pandaan, C.Ss.R. da Tabaco City, Albay e Rev. P. Christopher Sta. Ana, C.Ss.R. dalla città di Sorsogon. Il Vescovo che ha presieduto l’ordinazione è stato Mons. Emmanuel Cabajar, C.Ss.R., vescovo della diocesi di Pagadian nelle Filippine. La celebrazione eucaristica è iniziata con una processione alla chiesa di Baclaran. Poiché l’ordinazione si è svolta nel Santuario nazionale, i membri della famiglia dei sacerdoti ordinati e dei fedeli hanno partecipato in gran numero.

La missione delle Filippine

I primi Redentoristi, appartenenti alla provincia irlandese, arrivarono a Opon, Cebu il 30 giugno 1906, organizzando missioni a Compostela, San Francisco e sulle Isole Camotes.

Dal 1914 al 1928 furono fondate altre comunità, le più importante: Luzon (dove i Redentoristi predicarono la prima missione in lingua Tagalog), Lipa, Iloilo, Tacloban e Cagayan de Oro a Mindanao.

Nel 1928, le Filippine furono divise in due viceprovince, ognuna appartenente a una diversa provincia: la viceprovincia di Cebu responsabile delle Visayas e di Mindanao sotto la provincia irlandese; e la viceprovincia di Manila, responsabile di Luzon, sotto la provincia australiana, ora con sede nel Santuario nazionale di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso a Baclaran.

Redentoristi oggi

I Redentoristi hanno due unità nelle Filippine: la Provincia di Cebu e la Vice Provincia di Manila. La Provincia di Cebu si occupa delle missioni di Visayas e Mindanao, mentre la Vice Provincia di Manila di Luzon.

La Vice-Provincia di Manila ha cinque comunità a Luzon che hanno una regione speciale assegnata per la missione. Le comunità di Legaspi e Albay sono incaricate di continuare le loro missioni nell’intera regione di Bicol. La comunità di Lipa a Batangas è incaricata di svolgere missioni nella regione meridionale di Tagalog. La comunità di Laoag è incaricata di fornire missioni nella regione di Ilocos. La comunità di Baclaran è incaricata di prendersi cura del Santuario Nazionale di Nostra Madre del Perpetuo Soccorso e delle missioni urbane a Manila. Mentre la comunità di formazione si prende cura della formazione dei futuri Redentoristi.

Oggi i Redentoristi nelle Filippine ammontano a 106 (82 sacerdoti, 9 fratelli, 15 studenti professi temporanei). Ci sono anche undici centri (4 a Luzon, 5 a Visayas e 2 a Mindanao).

I Redentoristi sono in collaborazione con gruppi di donne religiose in termini di vari ministeri. Il Redentorista delle Filippine si sta imbarcando in nuove iniziative pastorali come la cura dei bambini di strada, i popoli indigeni, la pastorale giovanile, l’apostolato della prigione, il lebbrosario, i poveri urbani, il dialogo interreligioso e la missione all’estero.

ScalaNews

Print Friendly, PDF & Email