I redentoristi slovacchi hanno il loro podcast e ora sono su Twitter e Instagram

0
213

(Bratislava, Slovacchia) – I Redentoristi – la Congregazione del Santissimo Redentore – hanno rafforzato la loro presenza sui social network. A luglio, sono diventati il ​​primo ordine religioso slovacco a lanciare un podcast e hanno aperto un account Twitter per la Congregazione e la casa editrice “Slovo medzi nami”, che comunica anche con studiosi di letteratura cristiana tramite Instagram.

Il podcast redentorista include sermoni, riflessioni ed interviste, insieme a estratti di nuovi libri pubblicati dalla casa editrice “Slovo medzi nami”. Ogni utente di smartphone può ascoltarlo nella sua applicazione podcast oppure è possibile accedervi tramite la piattaforma SoundTier gestita da Audiolibrix. Tra i predicatori che finora hanno partecipato al podcast ci sono Václav Hypius, Ispettore della Provincia di Bratislava-Praga, Rastislav Dluhý, il coordinatore dei media della Provincia e Ján Andrejov, segretario della Provincia; ogni prima domenica ci sarà un sermone del missionario della misericordia Michal Zamkovský. Coloro che seguono il filosofo cattolico Peter Kreeft, ben noto tra i lettori slovacchi, possono trovare un podcast con estratti dal suo nuovo libro “Before I Go”, la cui traduzione in slovacco come “Skôr ako odídem” è una pubblicazione imminente di “Slovo medzi nami”.

Questo gruppodi Redentoristi è su Twitter dall’inizio di agosto. La casa editrice della congregazione, “Slovo medzi nami”, ha anche rafforzato la sua presenza sui social network con un account Twitter e un profilo su Instagram. Questa attività segue l’appello del nostro Superiore Generale, Michael Brehl, affinché tutti i membri della Congregazione ei loro collaboratori entrino nel mondo digitale e apprendano la “lingua”, come scritto in una lettera alla fine di giugno. Questo è l’unico modo per raggiungere le nuove generazioni per le quali il mondo digitale è l’unico mondo che conoscono.

I Redentoristi e la casa editrice “Slovo medzi nami” sui social network:

Facebook – www.facebook.com/Redemptoristiwww.facebook.com/slovomedzinami

Twitter – www.twitter.com/redemptoristiwww.twitter.com/slovomedzinami

Instagram – www.instagram.com/slovomedzinami

YouTube – https://www.youtube.com/channel/UCaM3cX8Xnlls1kgbFN-xmuQ

Podcast – itunes.apple.com/sk/podcast/redemptoristi/www.soundtier.com/redemptoristi

La Congregazione del Santissimo Redentore fu fondata nel 1732 a Scala presso Napoli da Sant’Alfonso Maria Liguori. Il titolo della congregazione deriva dalla parola latina “Redemptor” che significa redentore. Il motto “Con lui, c’è abbondanza di redenzione” (Salmo 130) è il tema principale quando proclama il Vangelo attraverso le missioni e la vita personale nel mondo moderno. La missione redentorista fu portata fuori dall’Italia e attraverso le Alpi da San Clemente Maria Hofbauer nel 1785. I redentoristi entrarono in Slovacchia dalle terre ceche nel 1921. Seguendo il carisma di sant’Alfonso, i redentoristi slovacchi si dedicano principalmente a missioni popolari ed esercizi ( Podolínec, Kostolná – Záriečie), che sono le principali priorità pastorali della congregazione in Slovacchia. Altre priorità includono la cura pastorale nelle parrocchie (Gaboltov, Banská Bystrica – Radvaň, Bratislava – Kramáre, Frýdek Parish), ministero della promozione vocazionale, cooperazione con i laici nella missione (comunità del Calvario, Fiume della vita, Koral, Shekinah), assistenza pastorale attraverso il casa editrice “Slovo medzi nami” e comunicazione attiva attraverso i media tradizionali e sociali. Sotto un decreto del Superiore Generale, i Redentoristi slovacchi e cechi hanno lavorato insieme nella nuova provincia di Bratislava-Praga da febbraio 2017.

Media contact: media.redemptoristi@gmail.com

www.redemptoristi.sk

Print Friendly, PDF & Email