Bolivia e Perù: sulla strada della ristrutturazione e della riconfigurazione

0
109

(Cochabamba, Bolivia) – Dal 15 al 17 ottobre 2019, i Governi Vice-Provinciali e Vocali della Bolivia, Perù settentrionale e meridionale, si sono incontrati al Seminario provinciale – Perpetuo Socorro, a Cochabamba, Bolivia, per iniziare a camminare verso il processo di Ristrutturazione e Riconfigurazione in una nuova Unità, per essere “Testimoni del Redentore, solidali per la missione in un mondo ferito” in questa parte dell’America Latina e dei Caraibi.

In questi giorni abbiamo riflettuto sulla realtà di ogni unità: case, personale, parrocchie, squadre missionarie … ecc. Condividiamo la situazione della formazione in tutti i suoi aspetti (permanente, iniziale, noviziato, teologato, 2° noviziato). I temi sono stati presenti anche in queste aspetti: economia, missioni, priorità pastorali, piano pastorale e altri. Tra le tre Unità ci sono circa 100 congregati, 3 vescovi (2 emeriti e uno in esercizio), 24 comunità, di cui 22 parrocchie, 2 squadre stabili, 1 squadra a tempo pieno per missioni itineranti; 34 studenti (in tutta la formazione iniziale), l’età media è compresa tra 50 e 55 anni. Ci proiettiamo come una nuova unità, giovane e con molto potenziale per la missione.

Martedì 15 abbiamo visitato la Facoltà di Teologia “San Pablo” (della Congregazione per l’Educazione Cattolica), dove i nostri studenti stanno studiando (filosofia e teologia). Jozef Smyksy, CSsR, insieme ad altri dirigenti, ci ha spiegato a grandi linee il funzionamento accademico e amministrativo della facoltà.

Ci siamo sentiti in famiglia, a casa, aspetto proprio dei redentoristi, condividendo con gli studenti, la vita comunitaria, la preghiera, le nostre paure, dubbi, gioie e speranze nella nuova unità Perù-Bolivia.

Tra gioie, paure e speranze, stiamo camminando in questo processo. In questo primo incontro abbiamo formato la commissione per la ristrutturazione composta dai membri e da un membro del governo vice-provinciale di ciascuna unità. Abbiamo raggiunto accordi sulla formazione e il lavoro da svolgere nei settori di: missione itinerante, economia, vita comunitaria, piano apostolico … tra gli altri.

Ringraziamo P. Boris Calzadilla, Provinciale Superiore della Comunità del Seminario Perpetuo Socorro e tutti i Redentoristi della Bolivia, per la loro ospitalità e generosità durante il nostro soggiorno. Guardiamo con gioia e attendiamo questo cammino di riconfigurazione.

Con Gesù, Maria, Giuseppe, Alfonso e tutti i santi, beati e martiri della Congregazione.

Padre Grimaldo Garay Zapata
Missionario redentorista

Print Friendly, PDF & Email