La pastorale dei postulanti redentoristi a Curitiba

0
263

(Curitiba, Brasile) – La pandemia di Covid-19 in corso in Brasile sta causando un numero crescente di persone infette, malate e decedute. Ma non è tutto. Oltre alle paure per la loro salute e la salute dei loro cari, molte persone sono preoccupate per il futuro. Il numero di disoccupati è in aumento e anche la povertà è in crescita.

Il nostro gruppo di 12 postulanti redentoristi è impegnato nella divulgazione pastorale alla periferia della città di Curitiba, Paraná, in Brasile, in particolare nelle favelas.
Il nostro lavoro prevede:
– Più di mille scatole per il pranzo a settimana.
– Più di duemila cestini alimentari di base al mese.
– Quasi tremila litri di gel alcolico.
– Progetto di solidarietà economica: generare posti di lavoro e reddito per i più poveri.
– Difesa delle donne emarginate.
È un modo di vivere il nostro carisma in questo momento difficile di Covid 19. I nostri studenti sono molto concentrati su questo ministero con le persone abbandonate.
Dio benedica tutte le persone di buona volontà!


Padre  Joaquim Parron Maria,
Missionario redentorista, Provincia di Campo Grande, Brasile.

Si può vedere il video del programma Bom Dia ParanáVoluntários doam alimentos na Vila Torres

Print Friendly, PDF & Email