In attesa dell’Enciclica sulla fraternità e l’amicizia sociale

0
83

Cari Confratelli, Sorelle, Laici Missionari, Associati e amici,

Sabato prossimo, 3 ottobre, Papa Francesco firmerà la nuova Enciclica “Fratelli tutti” sulla fraternità e l’amicizia sociale. Questa Enciclica sarà poi promulgata domenica prossima, 4 ottobre, festa di San Francesco d’Assisi. La promulgazione di un’Enciclica è sempre un evento importante nella vita della Chiesa. Quest’anno, mentre continuiamo a sperimentare gli effetti della pandemia COVID 19, credo che questa Enciclica avrà un’importanza speciale per tutti noi.

Il titolo della nuova Enciclica richiama il Documento sulla Fraternità umana per la pace nel mondo e la convivenza, firmato e promulgato da Papa Francesco e dal Grande Imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb il 4 febbraio 2019. Insieme, il Santo Padre e il Grande Imam hanno chiamato tutti i credenti a vivere e a lottare per una fraternità umana autentica e profetica tra tutti i popoli, che ci rafforzi per affrontare le grandi sfide che l’umanità e, di fatto, il mondo, che è la nostra casa comune. Questo documento è stato pubblicato un anno prima dell’attuale pandemia, ed è più che mai attuale nella crisi che sta attraversando l’umanità e il mondo intero.

Ci aspettiamo che la nuova Enciclica continui e sviluppi ulteriormente questo appello a tutti i credenti. In attesa della promulgazione, il prossimo fine settimana, di “Fratelli tutti” sulla fraternità e l’amicizia sociale, invito tutti voi, sorelle e fratelli del Redentore, ad unirvi nella preghiera in attesa che Dio prepari noi e tutti i popoli a ricevere il messaggio di Papa Francesco con cuore aperto. Come parte di questa preparazione orante, vi incoraggio a leggere ancora una volta il Documento sulla Fraternità umana per la pace nel mondo e la convivenza, che è incluso in questo breve messaggio.

Che Dio ci benedica con la profonda convinzione che siamo veramente tutti fratelli e sorelle, figli di Dio nel nostro fratello e Redentore, Gesù Cristo. Che possiamo vivere come testimoni profetici e autentici del Redentore nel nostro mondo ferito.

Il vostro fratello in Gesù nostro Redentore,

Michael Brehl, CSsR

Vai al Documento sulla Fraternità umana per la pace nel mondo e la convivenza

Print Friendly, PDF & Email